Posted on

Cervino: nessuna novità su alpinisti bloccati in quota

Cervino: nessuna novità su alpinisti bloccati in quota

A causa della bufera, soccorritori fermi alla Capanna Carrel; il direttore del SAV, Adriano Favre: «A questo punto sono molto preoccupato; questo pomeriggio uno dei due telefoni in loro possesso era già spento, l'altro squillava a vuoto»

Nessuna novità. Si fanno effettivamente più flebili le speranze di ritrovare ancora in vita i due alpinisti inglesi bloccati da ieri sera – giovedì – sul Cervino, nella zona della Gran Corda, a circa 4.000 metri di quota. A causa delle avverse condizioni meteo, l’elicottero oggi non è riuscito ad alzarsi in volo, obbligando così i soccorritori a organizzare un’apposita squadra a piedi composta da guide del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di Finanza di Cervinia, attualmente però ferme alla Capanna Carrel (foto) a causa della bufera.«In assenza di improvvise schiarite, il tentativo di recupero verrà posticipato a domani. Al momento non c’ è purtroppo nessuna novità», ha spiegato il direttore del Soccorso alpino valdostano, Adriano Favre, che sulla possibilità di trovare ancora in vita i due alpinisti inglesi, commenta: «Non lo so, a questo punto sono molto preoccupato. Questo pomeriggio uno dei due telefoni cellulari era già spento, l’altro squillava a vuoto. Aspettiamo di capire l’evoluzione della meteo per muoverci».(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS