Posted on

Aosta: 86mila euro per Polizia locale e Saumont

Aosta: 86mila euro per Polizia locale e Saumont

La giunta ha deliberato l'utilizzo di parte dell'avanzo di amministrazione; 70 mila euro saranno per tre nuovi auto, 8 mila per la messa in sicurezza della pista ciclopedonale

Una variazione di bilancio di 86.500 euro per coprire esigenze legate, in massima parte, alla Polizia locale. Questa la delibera più importante emersa dalla giunta comunale di Aosta, riunita giovedì 1° settembre. Attraverso l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione, il governo aostano ha stanziato 70 mila euro per l’acquisto di tre auto nuove (2 auto 4X4, a parziale sostituzione di veicoli vetusti), 7 mila euro per il completamento dell’allestimento dei locali presso la stazione di Polizia locale (per ospitare il Comitato Operativo Comunale di Protezione Civile, che servirà anche da Centrale Operativa della Polizia Locale), 1.500 euro per sostituire 10 batterie delle radio in dotazione e 8 mila euro per la messa in sicurezza della zona ad est della pista ciclopedonale del parco Saumont «per poterla riaprire al pubblico dopo aver proceduto all’abbattimento degli alberi spontanei ubicati nella scarpata e a potenziale rischio di caduta – spiega il sindaco Fulvio Centoz, illustrando la delibera -. Questa interviene su diversi capitoli urgenti, con interventi già tra le priorità che da tempo avevamo previsto, e per i quali sono state definite le necessità finanziarie che dovranno essere utilizzate nel 2016». Come detto, gli interventi saranno a favore, per la maggior parte, della Polizia Locale: «Ci impegnamo a garantire la sicurezza del territorio – continua Centoz -. I veicoli 4×4, ad esempio, sono necessari su strade di montagna, anche alla luce della convenzione per la Polizia locale della Plaine: la prospettiva è di procedere nel futuro prossimo ad un graduale rinnovo dell’intera dotazione veicolare. Inoltre, stiamo facendo degli approfondimenti per prossimi acquisti anche di mezzi elettrici da utilizzare in ambito cittadino». Un ulteriore impegno riguarda le «divise, capitolo che rientrando nella spesa corrente non abbiamo potuto soddisfare – conclude Centoz -. Infine, la spesa prevista per la messa in sicurezza del tratto di pista ciclabile sul Parco Saumont, che rientra nelle competenze di Protezione Civile ora in seno alla Polizia Locale, servirà per interventi tecnici per la messa in sicurezza degli alberi che incombono sul tratto in questione».(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS