Posted on

Regione: contributo 320 mila euro a comune Pontboset

Il piccolo comune è stato condannato a risarcire per un milione 884 mila euro la famiglia di un cittadino torinese morto nell'alluvione del 2000

Il piccolo comune è stato condannato a risarcire per un milione 884 mila euro la famiglia di un cittadino torinese morto nell'alluvione del 2000

L’amministrazione comunale tende la mano al comune di Pontboset; l’Esecutivo regionale ha approvato oggi, venerdì 2 settembre una variazione al bilancio di 320 mila euro che serviranno a erogare un contributo straordinario al comune di Pontboset, ‘a parziale copertura degli oneri derivanti dalla sentenza di risarcimento danni in relazione all’alluvione del 2000’ – si legge nella delibera. I fatti risalgono al mese di febbraio scorso quando in municipio, fu notificato il giudizio di ottemperanza che di fatto dava il là all’esecuzione forzata alla sentenza civile passato in giudicato che aveva condannato l’amministrazione comunale oggi guidata da Paolo Chanoux, a risarcire per un milione 884 mila euro, la famiglia di Ilario Favretto, torinese che perse la vita durante l’alluvione del 2000. Qualche settimana addietro il comune di Pontboset aveva chiesto di accedere al Fondo per i contenziosi connessi a sentenze esecutive per calamità o cedimenti ed evitare così la dichiarazione di dissesto finanziario, considerato che il bilancio del piccolo comune sfiora appena il milione di euro.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS