Posted on

Monte Bianco: fine dell’incubo per i passeggeri bloccati in telecabina

Monte Bianco: fine dell’incubo per i passeggeri bloccati in telecabina

Alle 7,46 di questa mattina i tecnici francesi sono riusciti a far ripartite l'impianto

Tutti evacuati. E’ finito questa mattina l’incubo per le restanti 33 persone rimaste bloccate – a causa di un guasto alle funi – all’interno delle cabine dell’impianto funiviario “Panoramique Mont-Blanc” sul versante francese del Monte Bianco, lungo la spettacolare traversata Aiguille du Midi-Punta Helbronner, a circa 3.400 metri di altitudine. In totale erano stati 110 i passeggeri bloccati nel pomeriggio di ieri, prima che le operazioni di soccorso, che hanno coinvolto una ventina di soccorritori francesi, quattro elicotteri e i soccorritori italiani (i quali hanno messo in salvo una dozzina di persone potendo operare sulle telecabine più prossime a Punta Helbronner) riuscissero a evacuarne la maggior parte per poi desistere per l’arrivo di nuvole e del buio. Alle 7,46 di questa mattina l’ennesima tentativo di sblocco dell’impianto da parte dei tecnici francesi ha adato esito positivo e le restanti 33 persone, che hanno trascorso la notte sospese nel vuoto – anche se rassicurate e rifocillate da soccorritori che erano stati calati all’interno delle cabine – sono state fatte evacuare.  A Punta Helbronner, sul versante italiano, c’è un medico che ne verifica le condizioni fisiche dopo una notte di gelo e paura. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS