Posted on

Agricoltura: a Valtournenche primo appuntamento con la Désarpa

Agricoltura: a Valtournenche primo appuntamento con la  Désarpa

Sabato 24 settembre discesa dagli alpeggi per 2.500 capi di bestiame che sfileranno in centro paese

Un logo disegnato da Elisa Avantey e un ciondolo realizzato dallo scultore Giangiuseppe Barmasse per celebrare i 15 anni della Désarpa di Valtournenche «una delle discese dagli alpeggi più grande delle Alpi» ha sottolineato Walter Galli alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione in programma sabato 24 settembre (ore 9) che vedrà sfilare nella via centrale del paese 1400 bovine e 1000 pecore. «E’ un inno alla fierezza e all’eleganza, un evento legato alle nostre radici, una storia di uomini e donne ma anche una festa per tutti i valdostani e per i turisti poiché è sempre di più un appuntamento di richiamo» ha aggiunto il sindaco Deborah Camaschella. «E’ la prima di sei désarpe – ha puntualizzato l’assessore all’Agricoltura Renzo Testolin – il cui obiettivo è di valorizzare il lavoro agricolo e la produzione lattiero-casearia di qualità, sono sei occasioni per fare conoscere il nostro territorio e le sue peculiarità». Il tocco di regionalità sarà dato dagli Alpini che apriranno la sfilata, la presenza di numerosi gruppi folcloristici valdostani e delle landzette del carnevale di Allein. Per i bambini sono in programma dei laboratori ideati da Jeannette Bondaz che insegnerà loro a produrre formaggio e burro.(foto: da sinistra: Walter Galli, Luca Ferrari, Deborah Camaschella, Renzo Testolin e Jeannette Bondaz)(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS