Posted on

Telecomunicazioni: 115 istanze contro gestori telefonici

Telecomunicazioni: 115 istanze contro gestori telefonici

A Saint-Vincent, il seminario Corecom sulle controversie tra utenti e gestori dei servizi di telecomunicazione; per la prima volta è presente anche la piattaforma Sky

Nei primi sei mesi del 2016, il Corecom Valle d’Aosta presieduto da Enrica Ferri e coordinato da Francesco Ciavattone ha analizzato 115 istanze, presentate da privati cittadini, aziende ed enti pubblici, con esito positivo nel 90% dei casi, per le controversie con gestori dei servizi di telefonia e comunicazioni elettroniche. «Denaro giustamente restituto ai valdostani» – ha commentato la presidente del Corecom Enrica Ferri.Il dato è emerso a Saint-Vincent dove sono in corso i seminari biennali sulle controversie tra utenti e gestori di servizi di telecomunicazioni. Alla sala conferenze del municipio di Saint-Vincent è rappresentata tutta Italia tar presidenti e dirigenti Corecom, dirigenti dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, e i rappresentanti dei gestori Tim, Wind, Vodafone, H3G, Fastweb, RTI Mediaset e, per la prima volta Sky.L’apertura dei lavori ha visto la partecipazione del presidente del Consiglio regionale Andrea Rosset, accanto alla presidente Corecom VdA Enrica Ferri e al sindaco termale Mario Borgio.  Nei due giorni di lavori e confronto, si è anche lavorato all’individuazione di una modulistica omogenea per tutto il territorio nazionale, perchè il procedimento di conciliazione sia più agevole e semplice per gli utenti. Nella foto, il presidente del Corecom regionale Enrica Ferri, tra il sindaco di Saint-Vincent Mario Borgio e il presidente del Consiglio regionale Andrea Rosset.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS