Posted on

Premio, è Nadia Murad la Donna dell’Anno 2016

Premio, è Nadia Murad la Donna dell’Anno 2016

La cerimonia di premiazione sabato sera al Teatro Splendor di Aosta

 È Nadia Murad Basee Taha la Donna dell’anno 2016, premiata sabato 12 novembre al Teatro Splendor di Aosta. Nadia è stata una delle vittime dell’Isis che ha deciso di cambiare e dire basta, dopo la morte della sua famiglia e i numerosi stupri e violenze. A lei sono andati i 25 mila euro che dovranno essere destinati alle attività che hanno determinato la candidatura. Come per tutte le edizioni, anche la diciottesima ha avuto il premio popolarità del valore di 15 mila euro, vinto da Affoue Ahoutoue Brigitte Yoboue, sopravvissuta alla povertà nella quale il marito l’aveva abbandonata con i figli grazie alla creazione di un’impresa femminile, scuole e ospedali nei villaggi ai margini della savana; il terzo premio (5 mila euro) è stato consegnato invece a Regina Tchelly De Araujo Freitas, scappata dalla fame e adesso pronta a dare da mangiare a tutta la favela con una cucina alternativa che ricicla i rifiuti alimentari. Il Soroptimist della Valle ha poi premiato Eliana Levy con 2.500 euro per i suoi progetti dediti al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni del Benin. In foto a destra la vincitrice Nadia Murad(carol di vito)

Condividi

LAST NEWS