Posted on

Violenza sulle donne, studenti in piazza per dire «Basta!»

Violenza sulle donne, studenti in piazza per dire «Basta!»

A Pont-Saint-Martin cortei e balli in piazza sul tema "Amore, Rispetto, Considerazione per tutte le Donne"; stasera allo Splendor "Fragile Fiabesk"

La pioggia non ferma l’entusiasmo dei ragazzi dell’Istituzione scolastica Mont Rose A scesi in piazza questa mattina per manifestare contro la violenza sulle donne. Circa 500 gli studenti che hanno interagito su vari progetti. I bimbi delle terze e quarte elementari hanno preparato gli striscioni colorandoli sul tema: “Amore Rispetto Considerazione per tutte le Donne”, quelli di quinta, in piazza I Maggio, insieme ai ragazzi delle scuole secondarie hanno dato vita a un ballo in piazza di una decina di minuti che si avvierà con il countdown “10 – 9 – 8…. Zero Violenza sulle Donne”. Gli studenti del Liceo sono stati operativi fin dalle 10 del mattino di fronte al municipio per sensibilizzare su questo argomento l’intera popolazione.

Le altre iniziative

Varie le iniziative che coinvolgono tutto il terrtiorio valdostano, questa mattina a palazzo regionale premiazione del concorso “Diciamo basta alla violenza e alla discriminazione di genere” organizzato dal Soroptimist Valle d’Aosta.Per tutta la giornata, fino alle 20, il Centro Anti Violenza di via Torino n°18 sarà aperto per informazioni, consulenza, richiesta di aiuto. Al Palais di Saint-Vincent #di PARI passo, presentazione delle attività e dei documenti realizzati durante i laboratori artistici svolti dalle scuole secondarie di primo grado e del documentario realizzato in collaborazione con il Centro giovani Hibou di Châtillon.Questa sera, alle 20.30 all’auditorium di Pont-Saint-Martin evento “Nemmeno con un fiore“: teatro, musica e letture a cura degli studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado.Alla Cittadella dei Giovani di Aosta, alle 21, il Forum delle associazioni delle famiglie organizza la serata “Io Tarzan, tu Jane“, dialogo tra i sessi attraverso le sequenze che hanno fatto la storia del cinema.Sempre alle 21, ma al Teatro Splendor, “Fragile Fiabesk“, spettacolo teatrale della Compagnia Teatro dal Mondo. Lo spettacolo, incentrato sull’animo della donna, le sue paure e i suoi desideri di felicità più autentici, presenta sei quadri teatrali, allegri-ma non troppo, musicali e poetici: una storia che insegna ad ognuno ad amarsi almeno un po’, a creare una corazza protettiva di pura gioia intorno al nostro cuore. A salire sul palco Valeriano Gialli – anche ideatore e regista dell’evento – e Paola Corti con le danzatrici Marzia Raballo e Elena Rolando; le coreografie sono di Dorothy Rollandin, i costumi di Monica Cafiero.

Prima dello spettacolo serale, vi sarà una distribuzione di un oggetto confezionato dal gruppo “Mamme in tutte le lingue del mondo” per non dimenticare le donne vittime di violenza. L’iniziativa si svolge con la collaborazione della Caritas interparrocchiale di Sarre-Chesallet, le cooperative La Sorgente e Noi e Gli Altri ed è finanziata con fondi della legge regionale 27 maggio 1998, n. 44 “Iniziative a favore della famiglia”.(re.newsvda.it)

 

Condividi

LAST NEWS