Posted on

Bando anziani: dalla Regione 400 mila euro per revoca

Bando anziani: dalla Regione 400 mila euro per revoca

L'amministrazione regionale ha abbassato al 5 per cento la sanzione per i Comuni che hanno sforato patto di stabilità

La sanzione per i comuni che hanno sforato il patto di stabilità (Aosta, Châtillon e Saint-Vincent) passa dal 10 al 5% dello sforamento. Lo ha deliberato la giunta regionale della Valle d’Aosta – assente al voto l’assessore alle Politiche sociali Laurent Viérin – nella seduta di oggi. Per il Comune di Aosta si liberano risorse per 400 mila euro, utili per la revoca del tanto contestato bando anziani.  Per la proroga dei servizi e la successiva revoca servono, secondo le stime del Comune, almeno il doppio dei fondi liberati dall’amministrazione regionale. La giunta comunale si riunirà nel pomeriggio di oggi per tracciare una linea d’azione.  (d.c.)

Condividi

LAST NEWS