Posted on

Consiglio Valle: no a liquidazione società per ospedale e università

Consiglio Valle: no a liquidazione società per ospedale e università

Bocciata la richiesta delle opposizione che chiedevano la chiusura di Coup e Nuv

Voto contrario della maggioranza ai due emendamenti alla Finanziaria regionale presentati in aula da Alpe e Gm  per la messa in liquidazione delle due società di scopo Coup – per la realizzazione dell’ampliamento dell’ospedale Parini – e Nuv – per la costruzione della nuova università -; le due forze hanno sottolineato come «queste società di scopo non hanno più senso di esistere perché ché hanno esaurito la loro funzione». A ricordare i costi della Coup Alberto Bertin (Alpe): oltre 3 milioni e mezzo dalla sua costituzione nel 2009 a oggi, 14 milioni in progetti  e 350 mila euro all’anno.

Ha motivato il no alla liquidazione della Coup l’assessore alla Sanità Laurent Viérin: «siamo in una fase di transizione e siamo disponibili poi a fare un ragionamento». Per la  Nuv ha parlato il presidente Augusto Rollandin: «stiamo andando avanti con la realizzazione della nuova università, non riteniamo ci siano le esigenze di sospendere le sue attività perché il progetto sta andando avanti». (danila chenal)

Condividi

LAST NEWS