Posted on

Casinò: 60 milioni di ricapitalizzazione

Casinò: 60 milioni di ricapitalizzazione

Lo ha detto alla II Commissione regionale il commercialista e consulente dell'Azienda, Edo Chatel

“Serve una ricapitalizzazione” (da 60 milioni di euro, ndr). E’ quanto ha sostenuto oggi davanti alla seconda commissione del Consiglio Valle Edo Chatel, commercialista, ex amministratore della casa da gioco e ora consulente contabile dell’azienda. “La ricapitalizzazione è necessaria e obbligatoria – ha spiegato – perché rappresenta il rafforzamento patrimoniale degli interventi di investimento fatti: come ogni azienda quando si fa un investimento l’azionista mette sul piatto dei denari”. Chatel ha rifeiro che “gli investimenti sono stati quantificati in circa 120 milioni di euro, fino adesso l’azionista ha messo 60 milioni, bisogna completare questo iter perché il capitale di rischio deve esserci”. I tempi entro i quali deve essere fatta l’operazione “sono piuttosto urgenti – ha spiegato il consulente – perché la società ha ultimato il lavoro a fine 2013 e non abbiamo ancora avuto il rafforzamento patrimoniale necessario”.(re.newsvda.it)

(in foto: Edo Chatel a sinistra in II Commissione)

 

Condividi

LAST NEWS