Posted on

Sci alpino, Brignone carica per il gigante: «Pronta a dare tutto»

Sci alpino, Brignone carica per il gigante: «Pronta a dare tutto»

Ai Mondiali di Sankt Moritz, la carabiniera di La Salle domani scatterà con il numero 6: «Non vedo l'ora di dimostrare quello che ho nelle corde»

Ultime ore di attesa per Federica Brignone (foto Pentaphoto), che domani, giovedì 16, scatterà con il numero 6 nel gigante che assegnerà a Sankt Moritz il titolo mondiale di specialità. La gara prenderà il via alle 9.45 con la discesa della francese Tessa Worley; la carabiniera di La Salle sarà preceduta dalle compagne di squadra Sofia Goggia (3) e Marta Bassino (5). «La pressione c’è – ammette Federica Brignone -, ma sono contenta di gareggiare e non vedo l’ora di dimostrare quello che ho nelle corde. Sarà importante prendere subito il ritmo; non si può fare una lista delle atlete più pericolose, in lizza ci saranno tutte quelle che avranno voglia di partire aggressive e che ci proveranno dalla prima all’ultima curva. Io dovrò combattere con me stessa, riuscendo a fare le curve come voglio, dando tutto sempre, perché solo così potrò ottenere il mio massimo».

Federica ha poi ripercorso gli ultimi giorni, dando uno sguardo anche all’inizio della stagione: «A Madesimo il nostro team ha fatto un lavoro pazzesco, pulendo la pista alla perfezione dopo che era nevicato e permettendo a Marta e a me di allenarci al meglio. Quei due giorni sono stati importanti, perché era dal 24 gennaio a Plan de Corones che non facevo curve da gigante. L’inizio di stagione non è stato bello per me, mi ero messa tanta pressione addosso e ho patito un po’, perché non riuscivo a fare quello che volevo sugli sci. Adesso, però, sono qua e voglio godermela, dando il massimo dalla prima all’ultima curva».

(d.p.)

Condividi

LAST NEWS