Posted on

Calcio: lo Charva cerca la vendetta nel derby

Calcio: lo Charva cerca la vendetta nel derby

I gialloblu, in serie positiva da cinque turni, vogliono continuare la risalita in classifica e riscattare il 3-0 subito all'andata dal P.D.H.A.

Assenze da entrambe le parti, domani (domenica), nel primo derby del girone di ritorno di Eccellenza. Al Guido Saba di Plan Félinaz (fischio di inizio alle 14.30 da parte del signor Bogdan Nicolae Sfira della sezione di Pordenone), lo Charvensod ospiterà il Pont Donnaz Hône Arnad con la ferma volontà di allungare la serie positiva arrivata a quota cinque (tre vittorie esterne e due pareggi casalinghi) e vendicare il pesante 3-0 incassato a ottobre al Crestella di Donnaz.

La situazione delle squadre

 

Claudio Fermanelli dovrà sicuramente rinunciare allo squalificato Berger e all’infortunato Caputo e solo dopo la rifinitura di domani mattina saprà se potrà disporre di Antonacci e Berthod. Sul fronte ospite, Roberto Cretaz ritroverà Monetta che ha scontato la squalifica, ma molto probabilmente dovrà fare a meno di Dotelli, debilitato dalla febbre.

L’opinione dei mister

Il match si preannuncia tattico. «Ci teniamo a riscattare la sconfitta dell’andata e ad allungare la serie positiva – ha spiegato Claudio Fermanelli -, ma conterà più la testa delle gambe. Dovremo essere bravi a rimanere corti e a concedere pochissimo spazio ai nostri avversari».

Anche il suo collega della bassa Valle ha posto l’attenzione su attenzione e concentrazione. «Nei derby ci vuole cuore, ma domani bisognerà essere molto bravi con la testa – ha replicato Roberto Cretaz -. Nelle ultime due partite abbiamo giocato bene senza fare punti, adesso è arrivato il momento di muovere la classifica, non facendoci prendere da ansia o entusiasmo».

Su Gazzetta Matin in edicola lunedì 20 febbraio, una pagina speciale dedicata al derby del Guido Saba, con tabellino, cronaca, foto, pagelle e interviste.

(d.p.)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on