Posted on

Fondo: bagno di folla nel borgo di Nus per Federico Pellegrino

Fondo: bagno di folla nel borgo di Nus per Federico Pellegrino

Oltre 1.500 persone alla festa organizzata dal Chicco Fans Club; il campione del mondo: «Immaginavo avessero organizzato qualcosa, ma una serata così è fantastica»

Serata di festa, ieri sera nel centro di Nus, per Federico Pellegrino (nella foto di Roger Berthod con la sorella Alice), che ieri ha vissuto alcune ore speciali e ricche di emozioni con i suoi tanti tifosi. «Lo scorso anno sono stato felice dell’accoglienza, ma quando ero sul palco avevo già il pensiero per quello che avrebbe potuto succedere nel caso avessi vinto qualcosa quest’anno – ha detto il campione del mondo -. Immaginavo che avessero organizzato qualcosa, ma non una serata così fantastica. Tutto è stato meraviglioso, dai video delle gare, agli amici e ai tanti tifosi accorsi: mi sono davvero emozionato e ringrazio tutti per questa splendida serata».

Soddisfatto della festa è Thierry Baravex, presidente del Chicco Fans Club che ha organizzato la serata: «E’ sempre difficile ripetersi, perché se vince dobbiamo organizzare qualcosa in pochi giorni, ma questa è la grande sfida del nostro fans club. Partiamo con poche cose, poi aggiungiamo sempre qualcosa fino a creare una serata come quella di stasera. C’è soddisfazione per tutto l’evento, tanta gente è accorsa a festeggiare Federico e per questo siamo molto felici. Ormai non è più la festa del paese per il suo campione come accadeva qualche anno fa, grazie ai suoi successi il numero delle persone aumenta ogni anno, quindi diventa un vero e proprio bagno di folla. Siamo felici perché un gruppo di amici organizza una serata per 1.500 persone, come questa sera, per un campione che conosciamo fin da quando bambino».

Sorride anche Stephanie, membro dello staff: «Siamo davvero soddisfatti per l’affluenza, una serata emozionante per tutti che ci godiamo insieme al nostro Chicco. Per il prossimo anno speriamo di prepararci ad un’altra serata fantastica, per festeggiare insieme qualcosa di ancora più importante».

(michael ghignone)

Condividi

LAST NEWS