Posted on

Corte Conti: niente assegno vitalizio ai figli Albert Cerise

Corte Conti: niente assegno vitalizio ai figli Albert Cerise

La richiesta degli eredi dell'ex presidente del Consiglio Valle respinta definitivamente

Non sarà erogato l’assegno vitalizio da circa 500.000 euro rivendicato dai figli dell’ex presidente del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, Albert Cerise, scomparso nel 2012. La richiesta è stata definitivamente respinta dalla Corte dei Conti. I giudici della terza sezione centrale d’Appello hanno confermato la pronuncia di primo grado del 2014, condannando i due ricorrenti a 1.000 euro di spese legali. Cerise si dimise da consigliere il 4 settembre e morì una settimana dopo. Ma l’assemblea, il giorno 19, prese atto del decesso e non delle dimissioni: un passaggio formale che avrebbe dato il via libera all’erogazione del vitalizio. Passaggio che gli eredi non ritenevano necessario. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi
Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi


Pietro Parisi, detto Brindisi, aveva combattuto nella Resistenza in Valle d'Aosta, dove saranno...

Posted by on

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»
Il presidente Bertschy al Congresso della Cgil VdA

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»


Il presidente della Regione, Luigi Bertschy, ha annunciato un'accelerazione in materia di contratto...

Posted by on

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro
Finaosta: si rinnova Sostegno alle imprese 2023

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro


Le realtà rossonere che abbiano subito conseguenze dalla guerra tra Russia e Ucraina, potranno...

Posted by on