Pubblicato il

Mouv, in 16 nel Comitato di coordinamento

Mouv, in 16 nel Comitato di coordinamento

Il movimento di opinione valdostano che in Consiglio regionale è rappresentato da Elso Gerandin chiede elezioni anticipate

Elezioni anticipate. E’ quanto auspica il Mouv, il movimento di opinione valdostano nato due mesi mesi fa e che in Consiglio regionale è rappresentato da Elso Gerandin (foto), ex Uvp, iscritto al Gruppo misto, che la settimana scorsa ad Aymavilles si è riunito in assemblea per definire il Comitato di coordinamento. 

Fanno parte del coordinamento del Mpuv, in ordine alfabetico: Edoardo Alliod, Corrado Binel, Claudio Brédy, Jenny Cagniney, Mauro Caniggia Nicolotti, Luciano Caveri, Damien Charrance, Marco Cheney, Joan Cout, Elso Gerandin, Pietro Giglio, Simona Mele, Massimiliano Pegorari, Riccardo Santin, Luciano Saraillon e Chantal Vuillermoz.

 “Sul piano politico, a seguito delle convulse vicende che hanno portato alla giunta Marquis, è stato espresso un generale apprezzamento per la linea tenuta da Elso Gerandin, membro di Mouv’, il quale, pur votando la mozione di sfiducia a Rollandin, non ha voluto accettare i ruoli di governo o sotto-governo che gli erano stati proposti, né presidenze di Commissioni consiliari – spiega l’ex vice presidentedell’Uvp, Claudio Brédy in un suo intervento sul sito www.mouv.vda.it -. In tal modo Elso ha voluto mantenersi libero di decidere come orientare il proprio voto, in base a valutazioni di merito sulla bontà o meno di ciascun provvedimento che passerà al vaglio del Consiglio, non dimenticando che l’attuale scacchiere politico, al di là di una positiva valutazione del cambio al vertice della Regione, ha ormai ben poco a che fare con quello proposto ai valdostani nel 2013 e che per questo, fatta salva la speranza e l’opportunità che la nuova Giunta intervenga rapidamente sui dossier più urgenti e sulla legge elettorale, il ricorso anticipato alle urne sarebbe la soluzione migliore per fare chiarezza e, si spera, per ridare stabilità al governo della Regione”.(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS