Posted on

Lavori pubblici: Piano triennale da 176 milioni per 168 interventi

Lavori pubblici: Piano triennale da 176 milioni per 168 interventi

Ad approvarlo la giunta regionale nella seduta mattutina di oggi

Tiene a sottolineare l’assessore alle Opere pubbliche Stefano Borrello nel presentare il programma triennale dei lavori pubblici  – 168 interventi per un ammontare complessivo di  176.343.194 – che «vi è la certezza dei fondi» e che ha «una concreta fattibilità non solo in termini economici, ma anche per le scelte effettuate sugli interventi che sono  effettivamente realizzabili a partire già dal 2017». I  176.343.194 sono così articolati:  143 (85,12%) lavori finanziati e appaltati direttamente dall’Amministrazione regionale per un importo di 125.583.983 euro (71,22%);   25 (14,88%) finanziati dall’amministrazione regionale a favore di altri soggetti attuatori per un importo di 50.759.210 euro (28,78%).

Piano a favore di piccole e medie imprese

Ha sottolineato Borrello: «il programma contiene una serie di interventi di importo medio-piccolo, finalizzati a favorire le piccole e medie imprese del settore e a promuovere l’economia locale, attraverso l’inserimento di 63 interventi (37,50%) manutentivi, con una previsione di spesa complessiva di €62.116.978 euro (35,23%)». Conclude: «il Programma individua anche interventi che vanno oltre la semplice manutenzione, per fare fronte ad una serie di criticità presenti sul territorio, di importi significativi, ma necessari per dare concreta attuazione a politiche di settore».

Altri fondi per far ripartire l’edilizia

Borrello ha concluso elencando i fondi a disposizione delle imprese:  «Tra le misure ricordo quelle del Fondo investimenti sostegno e rilancio economia locale, per complessivi 7,2 milioni di euro, quelle del Fondo straordinario di investimento per i Comuni dell’ultima finanziaria regionale per 3 milioni di euro, quelle per la valorizzazione dei beni archeologici e culturali per circa 9 milioni di euro, quelle per la difesa dai rischi idraulici e geologici per circa 4 milioni di euro, quelle del settore viabilità regionale per circa 9 milioni di euro, quelle di messa a norma dell’edificio scolastico Liceo Scientifico di Aosta per circa 4 milioni di euro, quelle relative al parcheggio pluripiano dell’area ex maternità per circa 4,5 milioni di euro e quelli per il completamento del terminal passeggeri, parcheggio auto e piazzale aeromobili per circa 6 milioni di euro».(foto: Chantal Certan, Pierluigi Marquis e Stefano Borrello)(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS