Posted on

Overdose possibile causa deceduto al quartiere Cogne

Overdose possibile causa deceduto al quartiere Cogne

Michele Di Geronimo, 45 anni di Torino, è stato trovato morto in casa di amici

L’overdose resta al momento una delle ipotesi che hanno causato la morte di Michele Di Geronimo, il quarantacinquenne torinese deceduto nella notte tra sabato e domenica scorsi in un appartamento di amici nel quartiere Cogne. L’uomo aveva iniziato a sentirsi male in strada. Dall’autopsia eseguita in mattinata dal medico legale Maurizio Castelli è emersa l’assenza di patologie organiche che avrebbero potuto causare il decesso. L’ipotesi dell’overdose resta legata  all’esito degli esami tossicologici e istologici. I carabinieri, che conducono le indagini, non hanno trovato sostanze stupefacenti. Il pm Eugenia Menichetti ha concesso 90 giorni di tempo per terminare la perizia medico legale.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS