Posted on

Ludopatie: campagna contro il gioco con vincita dei minori

Ludopatie: campagna contro il gioco con vincita dei minori

Domani, martedì 2 maggio, la campagna di Lottomatica, Federazione Tabaccai e Movimento Italiano Genitori arriva in quattro rivendite di Aosta

Facciamo girare la voce è la campagna di sensibilizzazione sul divieto del gioco con vincita in denaro per i minorenni promossa da Lottomatica, Federazione Italiana Tabaccai e Movimento Italiano Genitori che, per la sua sesta edizione, coinvolgerà anche la nostra regione.Il sesto tour partirà proprio dal capoluogo domani, martedì 2 maggio, coinvolgendo la tabaccheria di via Saint-Martin de Corléans (Monica Mammoliti), la rivendita di piazza Manzetti (Pierantonio Genestrone), quella di Enrico Blanc in Regione Borgnalle e quella di Anny Gnemaz in via sant’Anselmo. Per la sesta edizione della campagna, protagonisti diventano i rivenditori, in virtù del loro contatto diretto con le persone.Le operatrici del Moige, il Movimento Italiano Genitori, saranno presenti nelle rivendite, per informare e sensibilizzare sul tema del gioco minorile, confermando l’impegno nel coinvolgere la collettività per la diffusione del divieto di accesso al gioco con vincite in denaro per i minori.Si tratta, secondo il presidente della Fit Giovanni Risso, «di un’opportunità per mostrare chiaramente agli italiani che quella dei tabaccai è una categoria responsabile, certificata e legale; siamo inequivocabilmente, la rete legale dello Stato».Domani, dalle 9 alle 11, il tour ‘Facciamo girare la voce’ sarà alla tabaccheria di via Saint-Martin per spostarsi, dalle 11 alle 13 in piazza Manzetti; nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, da Enrico e Alice in regione Borgnalle e dalle 17 alle 19 alla rivendita di via sant’Anselmo.(re.newsvda.it)

 

Condividi

LAST NEWS