Posted on

La rappresentativa si GODE il doppio esordio

La rappresentativa si GODE il doppio esordio

CICLISMO / Weekend impegnativo per il team rossonero della strada guidato da Philip Balestrini

AOSTA – Doppio appuntamento per la rappresentativa valdostana del settore strada, che ha vissuto il proprio esordio sabato a Mongrando e domenica a Pianezza.

Sabato, gli Allievi valdostani hanno dato battaglia, tra pioggia e freddo, sul circuito da 10.2 chilometri della CronoSbirro, Memorial Danilo Ferrari. In campo femminile, vince Sofia Collinelli (VO2 Team Pink), che chiude in 15’24”, con 20ª Sylvie Truc del Lucchini (16’46”), 25ª Lucrezia Balbo dei Lupi (16’50”) e 32ª Nicole Pesse del Lucchini (17’20”). Al maschile esulta Davide Facchini (Pontenure

1957: 13’41”) nella gara che vede 52° Matteo Balestrini dell’Orange Bike Team (15’24”), 67° Yannick Verraz dell’Orange (15’54”) e 75° Denis Donzel del Velo club Courmayeur Mont Blanc (16’43”).

Memorial Marco Palma

Domenica, la pattuglia rossonera si è presentata ai nastri di partenza del Memorial Marco Palma di Pianezza, gara in linea di 36.3 km per il settore femminile e 60.3 km per quello maschile. Soltanto 34 concorrenti su 88 tagliano il traguardo nella gara maschile, dove arriva la doppietta del Team Giorgi, grazie a Nicola Plebani (1h 34’00”), che ha la meglio su Giorgio Cometti; 33ª piazza per il rossonero dell’Orange Matteo Balestrini

(Orange Bike Team). Hanno dovuto alzare bandiera bianca Denis Donzel (dopo 10 km), Federico Neyroz

(dopo 40 km) e Yannick Verraz (dopo 54 km). La gara femminile, corsa con gli Esordienti maschili, vede il successo di Alessandro Pagani (Sarnico), che chiude in 58’00”, con 15ª, a 47”, Sylvie Truc del Lucchini; 35ª Lucrezia Balbo dei Lupi e 36ª Nicole Pesse ancora del Lucchini.

r.g.

La rappresentativa valdostana con il direttore tecnico Philip Balestrini

Condividi

LAST NEWS