Posted on

Palloncini bianchi in cielo e messaggini per il piccolo Mohssin

Avviata una raccolta fondi a sostegno della famiglia del bimbo di 8 anni morto venerdì scorso dopo un malore mentre era in piscina ad Aosta

Palloncini bianchi in cielo e messaggini per il piccolo Mohssin

Palloncini bianchi con messaggi d’addio liberati in cielo per raggiungere il loro compagno che non c’è più. Hanno voluto salutare così i bambini della scuola di Chevrot, nel comune di Gressan, Mohssion Ezzemal, il bambino di 8 anni morto venerdì scorso dopo un malore mentre era in piscina ad Aosta. L’autopsia stabilirà le cause effettive del decesso. L’inchiestas è stata affidata al pm Luca Ceccanti. Per ricostruire quanto avvenuto sono state sentite diverse persone, ma non ci sono indagati.

Il lancio dei pallonicini, al quale era presente anche la mamma del piccolo Mohssin, le maestre, i genitori dei compagni di scuola attuali e vecchi, il presidente del Csv e la vice presidente dell’associazione Rayon de Soleil, è stato anche l’occasione di avviare una raccolta fondi a sostegno della famiglia di origini marocchine che attualmente vive ad Aymavilles e che deve affrontare i costi del rimpatrio della salma in Marocco con tanto di sepoltura, nonché le spese sanitarie necessarie ad affrontare la gravissima situazione uno degli altri due fratelli del piccolo defunto.

Per chi volesse dare un aiuto alla famiglia di Mohssin, può effettuare una donazione al c/c intestato a Ezzemal Naim; Ibasn: IT 86 M 02008 01200 000102489827 (Unicredit).

(l.m.)

Condividi

LAST NEWS