Posted by on

Mondial des Vins Extremes, al via la 25^ edizione

A luglio la selezione dei vini eroici, a novembre la Cerimonia di premiazione, il tutto rigorosamente in Valle d'Aosta

Mondial des Vins Extremes, al via la 25^ edizione

Il Mondial des Vins Extrêmes, organizzato dal Cervim, con il patrocinio dell’OIV (Organisation Internationale de la Vigne et du Vin) e il supporto di AIS giunge alla 25^edizione.

«Si tratta dell’unica manifestazione enologica al mondo dedicata specificatamente ai vini eroici, – spiega Laurent Viérin, assessore regionale all’Agricoltura e Risorse naturali – e il fatto che quest’anno sia la selezione sia la premiazione si svolgeranno in Valle d’Aosta ci fa onore».

Il 6 luglio, all’Etoile du Nord di Sarre, una giuria di 30 esperti enologi selezionerà i migliori vini frutto della viticoltura estrema e provenienti da sedici Paesi, tra i quali una serie di new entry come l’Armenia, la Georgia, il Kazakistan, il Libano, la Palestina e la Turchia.

Ammessi al concorso i vini prodotti da vigneti con almeno una delle seguenti difficoltà strutturali permanenti: altitudine superiore ai 500 mt s.l.m. (eccetto i sistemi viticoli in altipiano), pendenze del terreno superiori al 30%, sistemi viticoli su terrazzi o gradoni, viticolture delle piccole isole. Nove sono le categorie in cui sono suddivisi i vini.

«Dopo il record di partecipazioni del 2016, circa 750 vini e 300 aziende, si riconfermano i numeri anche per questa edizione» afferma Roberto Gaudio, presidente del Cervim.

La cerimonia di premiazione e la degustazione dei vini premiati si terrà al Forte di Bard il 25 e il 26 novembre, nell’ambito della kermesse Vins Extremes, interamente dedicata ai vini eroici.

(Nadine Blanc)

Condividi

LAST NEWS