Posted by on

Libri, Paolo Cognetti vince il Premio Strega

Lo scrittore milanese trasferitosi a Estoul da anni ha dedicato il riconoscimento «agli amici della montagna»

Libri, Paolo Cognetti vince il Premio Strega

Le otto montagne edito da Einaudi e scritto da Paolo Cognetti, il giovane autore milanese che da anni ha scelto di vivere tra i boschi e le montagne valdostane, ha vinto il Premio Strega 2017.

Lo spoglio dell’ultima votazione si è concluso dopo la mezzanotte. La somma dei voti elettronici e delle schede cartacee 532 su 660 aventi diritto, ha portato alla vittoria il romanzo di Paolo Cognetti Le otto montagne (Einaudi), con 208 voti. Seguono Teresa Ciabatti con La più amata (Mondadori), 119 voti; Wanda Marasco con La compagnia delle anime finte (Neri Pozza), 87 voti; Alberto Rollo con Un’educazione milanese (Manni), 52 voti; e Matteo Nucci, con È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie), 79 voti.

A Cognetti era già andato anche lo Strega Giovani.

Un premio che Cognetti dedica «agli amici della montagna» mimando con le dita una M rovesciata. Frequentatore abituale dell’alta Val d’Ayas fin da bambino, lo scrittore ha deciso di trasferirsi ai piedi del Monte Rosa, prima ad Ayas e poi a Estoul, a Brusson, dove con un gruppo di amici ha fondato l’associazione Gli urogalli con la quale è impegnato nell’organizzazione della prima edizione del festival di arte, libri e musica in montagna  Il richiamo della foresta

L’iniziativa è in programma dal 21 al 23 luglio al Pian dell’Orgionot con, tra gli ospiti, Hervé Barmasse, lo stesso Cognetti, Mauro Corona, Sergio Luzzato, Giuseppe Mendicino e Folco Terzani, tavola rotonda sui “nuovi montanari”, con l’Associazione Dislivelli, e una sulle donne e la montagna con Linda Cottino, e ancora arte dal vivo con Mauro Corona, Daniele Girardi e Nicola Magrin e i concerti Amycambe, l’Orage e Metrobrousse.

Per chi fosse interessato c’è la possibilità di di sostenere il festival con una donazione su www.produzionidalbasso.com fino al 10 luglio.

Nelal foto di Riccardo Musacchio & Flavio Ianniello lo scrittore Paolo Cognetti

(erika david)

 

Condividi

LAST NEWS