Posted by on

Sagre: Contoz, sì alla sicurezza ma senza penalizzazioni

Sagre: Contoz, sì alla sicurezza ma senza penalizzazioni

Sì alla sicurezza ma senza penalizzare le manifestazioni pubbliche: è quanto ha chiesto ieri in aula il consigliere dell’Union valdôtaine Paolo Contoz, presentando la preoccupazione dei sindaci valdostani in merito all’applicazione della “circolare Gabrielli“. «Le norme di sicurezza vanno rispettate – ha detto in aula -, ma la Valle d’Aosta è una regione turistica, non possiamo penalizzare lo svolgimento delle tante manifestazioni e sagre che si tengono in particolare nel periodo estivo, andando a discapito sia di tutte quelle persone che si impegnano nella loro realizzazione sia dei tanti valdostani e turisti che vogliono partecipare a queste occasioni». Per sgombrare i dubbi sulle modalità organizzative, il Consigliere Contoz ha suggerito l‘applicazione dell’algoritmo di Maurer: «È particolarmente diffuso in Germania e Austria per la valutazione del rischio di eventi con grande affluenza di pubblico, perché permette la quantificazione del rischio totale di ogni manifestazione e la conseguente predisposizione delle risorse adeguate per il soccorso. Sono certo che adottando questo strumento feste e sagre possano essere svolte in tutta sicurezza». Infine Contoz si è detto rassicurata dalla risposta del presidente Pierluigi Marquis che in aula aveva sottolineato come «si stia conducendo un lavoro, di concerto con tutti gli attori coinvolti, per favorire la migliore applicazione delle disposizioni sul nostro territorio così peculiare».(d.c.)

 

Condividi

LAST NEWS