Posted on

Traforo Gran San Bernardo, la chiusura costa 800 mila euro al mese

Lo comunica il presidente della Regione, Pierluigi Marquis, il quale auspica tempi rapidi per la riapertura

Traforo Gran San Bernardo, la chiusura costa 800 mila euro al mese

La perdita in termini di incassi da pedaggi per la chiusura del Traforo del Gran San Bernardo ammonta a circa 800 mila euro al mese“. Lo ha comunicato oggi il presidente della Regione, Pierluigi Marquis, durante la conferenza stampa di giunta del lunedì.

Marquis, il quale ieri ha incontrato il suo “collega” vallesano al Tunnel per fare il pèunto della situazione in merito alla chiusura forzata causata il 21 settembre dal cedimento di un travetto della soletta di ventilazione della galleria, auspica “una rapida riapertura, e in sicurezza” e manifesta “preoccupazione per le ricadute negative sull’economia dei comuni sui due versanti”.

Attualmente, traffico leggero e autobus possono transitare da e per la Svizzera per il Colle del Gran San Bernardo. “Ma in caso di nevicata il passo verrà chiuso, quindi speriamo che i lavori di ripristino possano svlgersi in tempi rapidi – ha commentato Marquis -, comunicando che “nella prima settimana di ottobre sapremo qualcosa di più”.

(l.m.)

Condividi

LAST NEWS