Posted by on

Volontariato: vicinanza territorio obiettivo nuovo direttivo Csv

Tra i temi centrali del 2018 la legge di riforma del Terzo settore

Volontariato: vicinanza territorio obiettivo nuovo direttivo Csv

Figura tra le linee guida del nuovo direttivo il rilancio dell’azione del Coordinamento solidarietà Valle d’Aosta in sinergia con altri soggetti, per l’organizzazione di eventi e manifestazioni. Lo ha sottolineato il presidente Claudio Latino, tracciando il bilancio dei suoi primi cento giorni alla guida del centro di servizi per il volontariato al quale aderiscono cento delle 120 associazioni valdostane. Tra i temi centrali del 2018 ci sarà la legge di riforma del Terzo settore e del volontariato. «Non lasceremo sole le associazioni in questa delicata fase di passaggio e coinvolgeremo tutti». La concretezza, la collegialità e la vicinanze al territorio sono i tre elementi intorno ai quali si incardina l’attività del nuovo direttivo. «E’ l’immagine di un Csv militante quella che vogliamo dare e per farlo abbiamo incontrato le associazioni, per intercettare i loro bisogni, le istituzioni e le autorità cicili e militari». Un altro progetto è rappresentato dall’apertura di uno sportello che «guarda all’Europa» ha concluso Latino.In questi mesi il Csv ha modernizzato il logo e ha rifatto il sito internet (www.csv.vda.it) con un layout più centrato sui servizi offerti ad associazioni e cittadini che è online dalla mattina di oggi. «E’ più fruibile e avvicina ancora di più il Csv al territorio» ha commentato Fabio Molino ccordinatore dello staff degli opratori.(foto: Fabio Molino e Claudio Latino)(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS