Posted by on

Governo, parte la verifica di maggioranza

Berstchy: troppe distanze. Chatrian: noi coerenti. Marquis: confronto

Governo, parte la verifica di maggioranza

Segreterie politiche al lavoro per evitare un’altra crisi di governo. Tra oggi e domani si dovrebbero conoscere le sorti del Governo Marquis, anche se un anticipo di quello che potrebbe accadere lo si è intuito questa mattina, lunedì, durante la consueta conferenza stampa di giunta.

«La visione su alcuni dossier è completamente differente in giunta, è ora di fare chiarezza», ha detto Luigi Bertschy (Uvp), ricordando che «il nostro movimento ha stretto un accordo politico con l’Uv in vista dei prossimi appuntamenti elettorali. E’ ora di parlarci chiaro in maggioranza, perché noi vogliamo ricostruire un modello autonomista con un progetto politico forte inclusivo».

Alpe, che nei giorni scorsi aveva comunicato di non poter sottoscrivere il documento di Rassenblement e di non volere nel progetto l’Uv, per bocca di Albert Chatrian si dice «disponibile al confronto, anche subito, per fare chiarezza. Noi vogliamo ristrutturare il sistema Valle d’Aosta e per far questo bisogna mettere in campo anche un cambio generazionale. Per noi il percorso deve essere chiaro e coerente. Riteniamo di non poter mettere una pietar tombale sul passato; sono dieci anni che mettiamo in discussione un modello che non ha portato niente di buono per la Valle d’Aosta. Pertanto, viva la verifica politica: pensiamo alla Valle d’Aosta del 2050 e non solo a vincere le elezioni!».

Per il presidente della Regione, Pierluigi Marquis «la verifica si fa sul confronto e a tal proposito mi auguro ci si possa confrontare sul futuro della nostra regione. Il nostro modello, quello di questi 7 mesi di governo, è diverso rispetto a quello passato, perché noi guardiamo avanti».

(l.m.)

 

 

Condividi

LAST NEWS