Posted by on

EVENTI DELLA SETTIMANA

MERCOLEDÌ 2 MAGGIO

AOSTA – Apre gli spazi letterari di Les Mots La punizione di e con Francesco Riva e Emmanuel Galli; alle 14.30 gli alunni della IIID del liceo Eugenia Martinet raccontano la loro storia in Uno scatto al futuro; alle 17 lo Spazio Autori accoglie Angela Iantosca con il suo libro La sottile linea bianca; Leonardo Colomabati parelrà della sua opera Estate alle 18 mentre Laura Zenti presenta Féerie gourmande alle 19; chiude la giornata, alle 21, un omaggio alla memoria di Ercole Balliana con Roberto Domaine, Josette Mathiou, Richard Villaz con l’accompagnamento musicale di Cristina Pantaleoni e Serena Costenaro.

AOSTA – Il cinéma de la Ville propone, alle 16 e alle 20, la proiezione del film drammatico anti-militare Foxtrot – La danza del destino di Samoel Maoz con Lior Ashkenazi e Sarah Adler; alle 18 e alle 20 è in programma la proiezione del thriller di Steven Spielberg The Post con Tom Hanks e Meryl Streep.

GIOVEDÌ 3 MAGGIO

AOSTA – Apre gli spazi letterari di Les Mots, alle 17, nel padiglione di piazza Chanoux Roberto Defez con il suo libro Scoperta. Come la ricerca scientifica può aiutare a cambiare l’Italia; è per le 18 la lezione di Gianni Canova, uno dei maggiori critici cinematografici italiani; alle 19 Laura Decanale Bertoni e Graziella Porté Franco raccontano Ci avevano promesso e Giorgio Fragiacomo e Marcella Herera presentano La Resistenza a Pont-Saint-Martin; chiude la giornata il concerto Insiemi strumentali e vocali del liceo musicale.

AOSTA – La biblioteca regionale invita bambini e raggazzi all’Ora del racconto. Alle 17.30 Bin propone Il mostro Nian  di Zhu Huiying Una leggenda tradizionale cinese.

AOSTA – Il cinéma de la Ville propone, alle 16 e alle 20, la proiezione del thriller di Steven Spielberg The Post con Tom Hanks e Meryl Streep; alle 18 e alle 22 è in programma la proeizione del film drammatico anti-militare Foxtrot – La danza del destino di Samoel Maoz con Lior Ashkenazi e Sarah Adler.

AOSTA – La sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale accoglie, alle 20.30, la conferenza La salute vien mangiando con Marco Bo, operatore olistico della nutrizione.

AOSTA – La biblioteca regionale ospita, alle 20.30, la conferenza in francese di Vincent Cespedes, filosofo e saggista francese Mai 68, la philosophie est dans la rue!

AOSTA – Si esibirà all’auditorium della Torre dei Balivi, alle 20.30, il Coro di clarinetti du Conservatoire con musiche di Bach, Jacob, Kleine Schaars, Van der Roost, Valsania.

SAINT-CHRISTOPHE – La spiritualità nella calligrafia islamica è il tema della serata organizzata dal Gruppo teosofico valdostano nella sede di località Grand Chemin. L’appuntamento è per le 20.30. Costo 5 euro a serata e 10 euro per danze e meditazione guidata, non obbligatorio.

VENERDÌ 4 MAGGIO

AOSTA – Apre gli spazi letterari di Les Mots, alle 16, nel padiglione di piazza Chanoux, Silvia Neonato che presenta la sua opera La ragazza che ero, la riconosco; alle 17 spazio a Sara di Leo con il libro Su mamma, prendimi in braccio. Diario di un’adozione; alle 18 Lucrezia Lerro presenta il romanzo L’estate delle ragazze; Teresa Charles interviene alle 19 propone spunti di riflessione con Il cantico dei migranti; a chiudere la giornata Pippo Baudo che si racconta ad Antonio Pascale.

AOSTA – Al Centro Saint-Bénin di Aosta, sarà inaugurata la mostra Nicola Magrin La traccia del racconto. L’esposizione di Aosta, curata da Daria Jorioz, presenta circa settanta acquerelli su carta di piccole, medie e grandi dimensioni, realizzati tra il 2009 e il 2018, che ripercorrono i temi salienti dell’artista. L’appuntamento è per le 18.

AOSTA – Spettacolo di musica e di danza con i giovani alunni della Royal Academy of Dance al teatro Giacosa alle 21.

Condividi

LAST NEWS