Posted by on

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

LUNEDÌ 7 FEBBRAIO

AOSTA – Va in scena al Conservatoire de la Vallée d’Aoste, alle 18.30, il primo evento targato #VDAlavora, “Donne al comando – Storie di imprese al femminile”. Interverranno Valentina Astori, Chief Operation Officer di Arriva Italia, Federica Bieller, Presidente di Skyway Monte Bianco, Cristina Mollis, Founder di NuvO’ e di The OKAPI® Network, Sonia Peronaci, scrittrice, conduttrice televisiva e blogger, fondatrice di Giallo Zafferano. Modererà la serata Mariangela Pira, conduttrice e reporter di SkyTg24. Si potrà seguire la diretta streaming su vdalavora.it.

MARTEDÌ 8 FEBBRAIO

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, il film A Chiara di Jonas Carpignano con Swamy Rotolo, Claudio Rotolo, Grecia Rotolo e Carmela Funo. Chiara ha quindici anni ed è figlia di Claudio e Carmela. Tutta la famiglia è riunita per festeggiare i diciotto anni della sorella più grande di Chiara. Il giorno dopo la festa, Claudio lascia Gioia Tauro. Chiara vuole capire cos’è che ha spinto suo padre a partire. Tutto questo la porterà a guardare i suoi cari e la sua città con occhi nuovi e a interrogarsi sul suo futuro.

AOSTA – Al teatro Splendor va in scena, alle 20.30, lo spettacolo teatrale Il test, esilarante e graffiante commedia che pone gli spettatori davanti al dilemma “Cosa preferisci: centomila euro subito o un milione di euro fra dieci anni?”. Il dilemma diventa sempre più feroce mettendo a nudo i caratteri, i pensieri e i segreti dei quattro commensali che nell’arco di una cena cambieranno radicalmente le loro vite, forse per sempre.

DONNAS – Il salone Bec Renon ospita, alle 21, la presentazione del libro Storia di un figlio. Andata e ritorno di Fabio Geda e Enaiatollah Akbari. Modera la serata Laura Lucchese.

LA THUILE – Il ristorante Les Granges propone un percorso enogastronomico organizzato con l’accompagnamento di un esperto enogastrono, prevede la visita alla grotta delle fontine, nella zona del Buic, dove sono stivate per la stagionatura più di 6.000 forme del famoso formaggio valdostano. La Mattinata Dop si conclude con la degustazione delle eccellenze enogastronomiche presentate nel corso di questo “squisito tour”, accompagnate da un buon bicchiere di vino locale. Appuntamento alle 9.45 in località Les Granges.

MERCOLEDÌ 9 FEBBRAIO

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, il film Scompartimento n.6 – In viaggio con il destino di Juho Kuosmanen con Seidi Haarla, Yuriy Borisov e Dinara Drukarova. Laura è finlandese e vive a Mosca. Ha una storia d’amore con Irina e si gode di riflesso la sua vita glamour fatta di ricevimenti intellettuali. Irina spesso la delude, come quando decide di non partire con lei per un viaggio verso Murmansk per vedere i petroglifi. Laura parte lo stesso. Avrà tempo di stringere un’amicizia con il suo compagno di cuccetta.

AOSTA – Al teatro Splendor va in scena, alle 20.30, lo spettacolo teatrale Il test, esilarante e graffiante commedia che pone gli spettatori davanti al dilemma “Cosa preferisci: centomila euro subito o un milione di euro fra dieci anni?”. Il dilemma diventa sempre più feroce mettendo a nudo i caratteri, i pensieri e i segreti dei quattro commensali che nell’arco di una cena cambieranno radicalmente le loro vite, forse per sempre.

VALSAVARENCHE – Va in scena in località Dégioz sulla pista Tor di Plan, alle 19, il memorial Lindo Martin, gara di sci nordico.

GIOVEDÌ 10 FEBBRAIO

AOSTA – La sezione ragazzi della biblioteca regionale invita a L’ora del racconto. Alle 17.30 Ornella narra le avventure di Papero! Coniglio! di Amy Krouse Rosenthal e Tom Lichtenfeld.

AOSTA – la Sala Expo della Cittadella dei Giovani ospita, alle 20.30, le Serate Anita, una serie di concerti di cantanti, musicisti e band del territorio.

VENERDÌ 11 FEBBRAIO

AOSTA – Alla Cittadella dei giovani, dalle 14 alle 18, è in programma il workshop a cura di Sally Cowdin e Jessica Fraulo Ryder. Come sezionare una sceneggiatura, lo sviluppo del personaggio, l’uso della fisicità, saranno tra i temi affrontati nei tre giorni intensivi.

AOSTA – Adu invita a seguire l’evento online. Alle 21 si parlerà del passato colonialista dell’Italia e delle sue responsabilità storiche e nei conflitti ancora in corso con Matteo Dominioni, storico del colonialismo fascista, e Ugo Lucio Borga, scrittore e fotogiornalista. Modera Daria Pulz.

COURMAYEUR – La biblioteca fa da cornice, alle 21, all’incontro con Ezio Gerbore che parlerà di Streghe e guaritrici del Medioevo valdostano.

SABTAO 12 FEBBRAIO

COURMAYEUR – Primo appuntamento in biblioteca, alle 18, con la rassegna Autori in vetta di Paola Zoppi. L’ospite sarà Elena Varvello, scrittrice e docente della Scuola Holden, che guarderà al mondo dell’adolescenza attraverso il suo romanzo “Solo un ragazzo”.

LA THUILE – La sala manifestazioni Arly ospita, alle 21, l’evento Il sentiero del padre. Viaggio tra i segreti delle foibe carsiche. Il protagonista della storia si chiama Francesco, è un bambino di 10 anni nato a Pola, in Italia, nel 1936. Sua madre si chiama Maria, suo padre Gianni e fa il ciabattino.

NUS – Il planetario di Lignan di Saint-Barthelémy in vita ad assistere a spettacoli che permettono di viaggiare virtualmente nello spazio e nel tempo per scoprire i corpi celesti che popolano l’universo. Le sorprendenti immagini, ricostruite nei minimi dettagli grazie al sistema di proiezione digitale 4K di ultima generazione, sono basate sui più aggiornati dati scientifici. Gli spettacoli sono indipendenti dalle condizioni meteorologiche. Orario dalle 16 alle 19.

DOMENICA 13 FEBBRAIO

AOSTA – Al teatro Splendor va in scena, alle 20.30, lo spettacolo de I solisti aquilani. Lo spettacolo propone una proiezione del cortometraggio Una nuova stagione e l’esecuzione de Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.

Condividi

LAST NEWS