Pubblicato da il

Calcio: l’Aygreville vince ancora, Settimo al tappeto a Villeneuve

L'undici di Pasteris si impone per 3-1, a segno Dayné, Monteleone e Rosset

Calcio: l’Aygreville vince ancora, Settimo al tappeto a Villeneuve

L’Aygreville ingrana la seconda e sconfigge 3-1 il Settimo all’Oscar Rini di Villeneuve nel turno infrasettimanale del campionato di Eccellenza.

Prestazione convincente delle Aquile, che mettono in mostra una manovra organizzata e nel primo tempo lasciano solo le briciole ai rivali, che non tirano mai in porta. Nella ripresa è una disattenzione a permettere ai piemontesi di accorciare le distanze, ma una volta subìto il gol, l’Aygreville non concede più nulla.

L’Aygreville ingrana

Dopo due sconfitte consecutive, in Coppa Italia e nella prima di campionato, l’Aygre trova un’altra bella vittoria, dopo quella di domenica contro il LG Trino.

Matteo Pasteris, rispetto a tre giorni fa, cambia tre undicesimi della formazione titolare. Out Hervé Favre, Furfori e Cunéaz e spazio a Bonel, Monteleone e Castagna.

Cambiano gli interpreti, ma non la storia. Dayné dopo dieci minuti porta avanti i suoi, direttamente su calcio di punizione. Al 20′ è Monteleone a raddoppiare, al termine di una bella azione corale che ha portato Bonomo al cross. Il centrocampista classe 1998, in area, è stato bravo a incornare di testa in rete.

Nella ripresa, dopo 10′ Rosset, col mancino dal limite dell’area, trova il terzo gol, al termine di una azione di ripartenza. Una distrazione difensiva permette al Settimo di segnare con Padoan, sugli sviluppi di una palla inattiva. Dopo, però, l’Aygreville controlla e porta a casa altri tre punti preziosi.

Matteo Pasteris: «Vittoria meritata contro una squadra ostica»

Soddisfazione per Matteo Pasteris al termine del match di Villeneuve. «Abbiamo vinto contro una squadra ostica, giocando un buon calcio. Il successo è meritato – dice -. Abbiamo fatto un grande primo tempo, senza subire un solo tiro in porta. L’unica mezza nota stonata è il gol subìto per una nostra disattenzione». Dopo un inizio in salita, i rossoneri hanno dato due segnali forti al campionato. «Non avevo dubbi che saremmo cresciuti, dovevamo capire un po’ i nostri limiti e piano piano stiamo migliorando», conclude il tecnico.

Il tabellino

MARCATORI: 10′ pt Dayné; 20′ pt Monteleone; 10′ st Rosset; 22′ st Padoan.

AYGREVILLE (4-2-3-1): Pomat, Bonel (26′ st Hervé Favre), Gentili, Monteleone, Bonomo, Prola, Dayné, Marchesano, Brunod, Castagna, Rosset. All.: Pasteris.

SETTIMO (4-3-3): Marcaccini, Salerno, Ettore, Pozzana, Grancitelli (6′ st Massa), Chiumente (20′ st Ursillo), Fascio (27′ st Barbati), Mariello (20′ st Padoan), Piroli, Rignanese, Chinaglia. All.: Piazzoli.

AMMONITI: Prola, Piroli, Fascio, Ursillo, Salerno.

(thomas piccot)

Condividi

ULTIME NEWS