Pubblicato il

Spaccio: cinquantenne aostano arrestato in flagranza di reato

E' Riccardo Falcone, fermato al parcheggio del cimitero di Quart; denunciato per spaccio di cocaina un giovane albanese

E' Riccardo Falcone, fermato al parcheggio del cimitero di Quart; denunciato per spaccio di cocaina un giovane albanese

E’ agli arresti domiciliari Riccardo Falcone, classe 1962, arrestato ieri sera, martedì, con l’accusa di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio. Gli uomini della Squadra Mobile lo hanno tratto in arresto durante un servizio per la repressione e il contrasto dello spaccio nei pressi del parcheggio del cimitero di Quart. I poliziotti hanno notato un giovane a bordo di uno scooter che si avvicinava a Falcone, scambiando frettolosamente qualcosa, poi risultato essere stupefacente tipo hashish. Durante la successiva perquisizione, Falcone ha tentato di liberarsi dell’altro stupefacente. Nell’appartamento dell’uomo sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, un coltello e cellophane utilizzati per confezionare le dosi, oltre ad altri 80 grammi di stupefacenti. I poliziotti della Mobile hanno anche sequestrato il denaro ‘incassato’ per lo stupefacente ceduto al giovane.
Sempre la notte scorsa, a conclusione di complesse indagini, appostamenti e pedinamenti da parte della Squadra Narcotici della questura di Aosta tra Saint-Pierre e Villeneuve, i poliziotti hanno denunciato per spaccio di cocaine H.K., 26 anni residente a Villeneuve; sorpreso mentre cedeva dosi preconfezionati a clienti in attesa.
Dopo le perquisizioni – personale, nell’auto e nell’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti 7,3 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e quasi mille euro in contanti, presumibilmente frutto dell’attività di spaccio. Il giovane è stato denunciato per spaccio in stato di libertà.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS