Pubblicato il

Olivetti I Jet Arnad, sottoscritte cassa integrazione e mobilità

Olivetti I Jet Arnad, sottoscritte cassa integrazione e mobilità

E’ stato siglato l’accordo per la cassa integrazione straordinaria e la mobilità per i 162 dipendenti della Olivetti Ink Jet di Arnad. A sottoscriverlo le organizzazioni sindacali e l’azienda eporediese. «E’ un discreto accordo – commenta Vincenzo Albanese della Fim-Cisl -, rispetto ad altre realtà industriali l’Olivetti ha dimostato una certa sensibilità verso i lavoratori». La cassa integrazione straordinaria è stata riconosciuta a tutti i dipendenti ma a usufruirne dal 2 luglio saranno venti ricertaori. Per le altre maestraenze il lavoro proseguirà fino alla fine dell’anno, il tempo utile per esaurire una commessa di 730 mila testine.

L’Olivetti si è inoltre impegnata a ricollocare nelle aziende controllate Telecom un centinaio di dipententi mentre ne riassorbirà personalmente una ventina. Per gli oltre 40 dirigenti saranno attivate azioni rivolte all’orientamento e alla realizzazione di percorsi formativi e di agevolare il reperimento di nuove occasioni di lavoro anche attraverso politiche attive di outplacement. Parallelamente alla Cigs viene aperta la mobilità per la quale l’azienda prevede anche l’incentivazione.

Condividi

ULTIME NEWS