Pubblicato il

Calcio: il St-Chri VdA parte con una rosa in prova

Calcio: il St-Chri VdA parte con una rosa in prova

Tantissime le facce nuove a disposizione di Zichella; il presidente: «Faremo firmare i contratti soltanto dopo il 6 agosto»

Ha preso il via in un pomeriggio rovente la stagione del St-Chri VdA. Il riconfermato Giovanni Zichella ha fatto svolgere ai ventotto giocatori presenti allo Zambroni la prima seduta stagione: un po’ di pilates e poi subito pallone, con due squadre schierate per esercizi a tema. A bordo campo il presidente Filippo Filippella e il nuovo direttore sportivo, Franco Ricci (foto), nell’ultima stagione al Derthona. Com’era logico attendersi, la rosa è un cantiere. «Siamo in ritardo, ma lo sapevamo e la cosa più importante è esserci ed essere partiti – ha spiegato Filippella -. Nella prima fase proveremo giovani segnalatici da società con le quali siamo in contatto, oltre ai quattro giocatori che già erano con noi l’anno scorso. Alla fine della prima fase, d’accordo con il mister, faremo delle scelte: i contratti inizieremo a farli firmare dopo il 6 agosto, quando scatterà la seconda fase della preparazione». Il presidente torna poi sulle difficoltà organizzate: «Purtroppo non abbiamo trovato nessun medico sportivo in Valle disposto a darci la disponibilità che serve a noi e anche quella figura professionale dovremo cercarla fuori. In settimana avremo incontri con la Regione per capire la tempistica necessaria per avere sul territorio valdostano uno stadio omologato per la Lega Pro; quindi decideremo come muovermi». Intanto i granata hanno saputo dalla Lega che nella prima giornata di Coppa Italia riposeranno, visto che si affronteranno Pro Patria e Casale; i valligiani scenderanno quindi in campo domenica 26 agosto e bisseranno mercoledì 29. Il St-Chri VdA presenterà il suo progetto martedì 31 alle 20.30 all’Hostellerie du Cheval Blanc nel corso di una serata nella quale sarà presente anche l’ingegner Paolo Pininfarina, da poco entrato nel direttivo della società.

Ma torniamo al primo allenamento. A fianco delle facce note Luca Pramotton, Giancarlo Varvelli, Fabio Benedetto (tutti e tre classe ’92) e Samuele Emiliano (classe ’84, il capitano della promozione), si sono allenati: Akassou (’93 attaccante ex Gozzano), D’Alessandro (’93 attaccante), Procida (’90 difensore), Sbravati (’90 centrocampista ex Genoa), Candia (’93 centrocampista ex Genoa), Parodi (’93 difensore centrale ex Genoa), Mannella (’93 difensore centrale ex Genoa), Simone Di Dio (’92 difensore centrale ex Juve), Noschese, Pepe (’91 difensore ex Montevarchi), Montachiodi (’91 portiere), Paselli (’86 centrocampista, cresciuto nel Bologna, ex Rovigo), Battara (’92 portiere, figlio di Massimo, preparatore dei portieri del Manchester City), Rossi (’91 terzino sinistro), Vacca (’90 attaccante ex Benevento), Teggi (’93 centrocampista ex Bologna), Massaccesi (’93 centrocampista ex Novara), Mignarelli (’93 centrocampista ex Novara), De Respoinis (’93 attaccante ex Novara), Angarano (’92 attaccante ex Piacenza), Centai (’90 difensore centrale ex Spezia), Migliorini (’91 difensore centrale) e Gregorio Anania (’93 centrocampista).

(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS