Pubblicato il

Aosta: 21 milioni per l’alimentazione dell’acquedotto

Aosta: 21 milioni per l’alimentazione dell’acquedotto

L'avveniristico progetto parla di prelievo di acqua dal bacino di Place Moulin

Presenta un conto di 21.653.000 euro il progetto di alimentazione dell’acquedotto comunale mediante il prelievo di acqua dal bacino di Place Moulin.
«L’idea è nata nei primi anni 2000, quando abbiamo avuto un problema di inquinamento che ci ha sollecitato a trovare delle soluzioni alternative – ha spiegato Delio Donzel, assessore comunale all’ambiente –. Questo progetto ha lo scopo di ridurre la dipendenza dai pozzi e dare la possibilità ai cittadini di poter utilizzare l’acqua proveniente dalle sorgenti e non dai pozzi stessi».
Non sono ancora noti, invece, i tempi di realizzazione perché, come ha sottolineato ancora Donzel «spetterà alla nuova legislatura la costruzione dell’impianto. Spero comunque che i lavori possano iniziare il prima possibile».
(matteo paolini)

Condividi

ULTIME NEWS