Pubblicato il

Valtournenche, nuovo rimpasto di Giunta

Valtournenche, nuovo rimpasto di Giunta

Il sindaco Domenico Chatillard affida l'Urbanistica, di cui aveva l'interim dopo le dimissioni di Luca Varvello, a Jean Antoine Maquignaz che lascia l'Agricoltura nelle mani di Celestino Vittaz

Rimpasto nella giunta comunale di Valtournenche: Jean Antoine Maquignaz dall’Agricoltura passa all’Urbanistica, assessorato lasciato vacante dal dimissionario Luca Varvello nel febbraio scorso. La delega è stata fin qui nelle mani del sindaco Domenico Chatillard. L’assessorato all’Agricoltura sarà retto da Celestino Vittaz. «E’ una decisione che abbiamo preso per l’interesse della collettività e sulla quale tutti eravamo d’accordo», ha sottolineato Chatillard nell’annunciare il cambio di assetti a conclusione del Consiglio comunale.
«Non è una giostra nella quale si possano cambiare con frequenza le pedine. Gli avvicendamenti non fanno bene alla comunità», ha ribattuto il capogruppo della minorana Roberto Avetrani, ricordando il passaggio di ”mano in mano delle deleghe”. Dopo le dimissioni dell’assessore al Turismo Gianni Odisio la carica, dopo un interim del sindaco, è andata a Massimo Chatrian. La delega al bilancio, già di Varvello, resta al vicesindaco Deborah Camaschella.
«Abbiamo lavorato sodo e portato a casa risultati importanti in tempi di crisi; abbiamo operato con trasparenza e onestà; siamo una squadra coesa», ha rintuzzato il primo cittadino che ha invitato la minoranza a «guardare in casa propria», tirando in ballo gli avvicendamenti e le rinunce nelle loro fila. A lasciare sono stati da inizio legislatura Ivonne Barmasse e Sabrina Sartorio. La rinuncia è di Daniel Brunodet.

Condividi

ULTIME NEWS