Pubblicato il

L’ultimo saluto dei cittadini al presidente del Consiglio Alberto Cerise

L’ultimo saluto dei cittadini al presidente del Consiglio Alberto Cerise

In molti hanno sfilato davanti al feretro nella camera ardente allestita a Palazzo regionale; domani alle 10.30 i funerali in cattedrale

Nella camera ardente, allestita nella saletta di Palazzo regionale, in tanti hanno sfilato nel pomeriggio di oggi davanti al feretro di Albero Cerise, il presidente del Consiglio, deceduto nel pomeriggio di ieri. L’amore per la Valle d’Aosta, la correttezza, l’onestà sono i valori che i cittadini ricordano di lui, giudizi che concordano con i messaggi di cordoglio giunti dal mondo della politica, dell’economia e della comunicazione. Accanto alla bara sono presenti, a turno, due consiglieri regionali e due guardie forestali o dipendenti regionali, assieme ai familiari, i figli Chantal e Bruno, il fratello Italo e la sorella Anna. All’ingresso il picchetto d’onore della poloizia. La camera ardente riaprirà le porte dalle 8 di domani mattina e le esequie saranno celebrate alle ore 10.30, nella Cattedrale di Aosta; il corteo funebre partirà da Palazzo regionale alle ore 10.

Condividi

ULTIME NEWS