Pubblicato il

Alpe, bocciata la proposta di revocare la vicepresidenza della Giunta a Marguerettaz

Alpe, bocciata la proposta di revocare la vicepresidenza della Giunta a Marguerettaz

Il gruppo di Alpe, con una risoluzione, chiede la revoca della nomina a Vice-Presidente della Regione dell’Assessore al turismo, sport, commercio e trasporti Aurelio Marguerettaz. Puntualmente respinta al mittente, pure con l’astensione del Pd. ”La risoluzione chiede al presidente di revocare la nomina, ma il vicepresidente è stato eletto dal Consiglio”, ha sottolineato il presidente della giunta Augusto Rollandin. L’assessore Marguerettaz non farà appello e sborserà i 25 mila euro che deve alla Regione. Il consigliere Roberto Louvin ha parlato di ”pericoloso precenete”.
La richiesta era legata al contenzioso tra l’assessore Marguerettaz e l’ex amministratore delegato della Casinò de la Vallée. Nocciolo della questione: il conflitto di interessi. Marguerettaz ha chiamato in giudizio nel 2011 la Regione, chiedendo al Tribunale di Aosta di condannare la Regione stessa a tenerlo indenne e manlevato da ogni somma al cui pagamento fosse stato eventualmente condannato in un giudizio avviato dall’ex Amministratore del Casino de la Vallée. L’Amministrazione regionale, costituitasi in giudizio contro la richiesta del suo Assessore, ha contestato fermamente il contenuto di tale pretesa.

Condividi

ULTIME NEWS