Pubblicato il

Carabinieri, il colonnello Di Vita: Vado a Torino con la Valle d’Aosta nel cuore

Carabinieri, il colonnello Di Vita: Vado a Torino con la Valle d’Aosta nel cuore

Dal presidente della Regione, Augusto Rollandin, al neo presidente del Consiglio Valle, Emily Rini; dal procuratore capo di Aosta, Marilinda Mineccia fino alla signora Antonietta, la classica Casalinga di Voghera, anche lei presente (e presa come esempio per ricordare qual è il ruolo dell’Arma, ossia “essere al servizio del cittadino e non il contario”) ai saluti tra il colonnello dei carabinieri, Guido di Vita e la Valle d’Aosta.
“Vado a Torino con la Valle d’Aosta nel cuore – ha detto con quell’emozione e quella partecipazione che lo contraddistinguono -; sono stati sette anni intensi, a servizio dei cittadini”.
Di Vita ha ringraziato un po’ tutti, con in testa la sua famiglia, e con un pensiero particolare per alcune persone che non ci sono più, come il presidente del Consiglio Valle, Alberto Cerise.
(l.m.)

Condividi

ULTIME NEWS