Pubblicato il

Costi della politica, un primo taglio da 800 mila euro

Costi della politica, un primo taglio da 800 mila euro

Inizia il confronto in maggioranza sulla proposta di legge per la riduzione delle spese del Consiglio Valle

Tutti d’accordo in maggioranza sul taglio del 50% dei finanziamenti ai gruppi consiliari – 600 mila euro nel bilancio di previsione del Consiglio del 2012 – sulla modifica del regime di versamenti previdenziali che passerà dal 1:2 precedente a 1:1 tra consiglieri e Regione e sul fatto di limare spese di rappresentanza e iniziative per un risparmio di 800 mila euro. Partirà da queste basi nella mattinata di lunedì 15 il confronto tra le forze di maggioranza – ufficio di presidenza del Consiglio, capigruppo e consiglieri e giunta – che porterà il Consiglio regionale a votare una legge per il suo «dimagrimento». Le novità su Gazzetta Matin in edicola lunedì 15.

Condividi

ULTIME NEWS