Pubblicato il

Nessuna riduzione del numero di consiglieri in questa legislatura

Per i funzionari dell'Assemblea «non ci sono i tempi tecnici per varare una legge»

Per i funzionari dell'Assemblea «non ci sono i tempi tecnici per varare una legge»

Malgrado che i tempi per varare in questa legislatura una legge costituzionale per la riduzione dei consiglieri regionali, il presidente della prima commissione Alberto Zucchi (Pdl) ritiene «comunque necessario che le forze politiche si esprimano sull’ipotesi di un taglio del numero di consiglieri, senza trincerarsi dietro a questa indicazione di carattere tecnico». Ricordiamo che il Pdl si è già espresso a favore di una drastica riduzione che porterebbe il numero degli eletti in Consiglio da 35 a 21. A tranciare sulla discussione in atto l’ufficio legislativo del Consiglio Valle. In un’analisi i funzionari dell’ Assemblea fanno sapere che «considerato che le elezioni politiche dovrebbero svolgersi il 7 o il 14 aprile 2013 e le Camere dovrebbero dovrebbero essere pertanto sciolte entro il 18 o il 20 febbraio e che anche la legislatura regionale scade nella primavera 2013 sussisterebbero forse i tempi per l’approvazione parlamentare in prima deliberazione, ma cio’ non produrrebbe alcun effetto in quanto, con la fine della legislatura, decadono tutti i progetti di legge non definitivamente approvati».

Condividi

ULTIME NEWS