Pubblicato il

Scuola, Cgil il primo sindacato del settore

Concluse le elezioni Rsi del personale docente; ha votato il 70% degli aventi diritto

Concluse le elezioni Rsi del personale docente; ha votato il 70% degli aventi diritto

Si è conclusa la tre giorni di elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali interne del personale docente.
La flc Cgil esprime forte soddisfazione per l’esito che, seppur ancora ufficioso, vede proprio la Cgil come primo sindacato del settore.
Hanno partecipato al voto 1.600 docenti sui 2.300 aventi diritto con una percentuale del 70%.
In una sola istituzione scolastica, quella del comprensorio di Châtillon, sarà necessario tornare alle urne perché non si è raggiunto il quorum.
«I voti attribuiti alle liste confermano la flc Cgil il primo sindacato del settore scuola con una percentuale di rappresentatività intorno al 48% sul totale dei seggi – precisa Katya Foletto, segretario regionale flc Cgil -, cresciuta di ben 9 punti rispetto alle precedenti elezioni avvenute nel 2006. In ben 10 scuole abbiamo ottenuto 2 eletti sui 3 disponibili, a conferma della nostra azione svolta negli anni per garantire la contrattazione di istituto, il rispetto delle regole nella suddivisione delle risorse e del contratto nazionale di lavoro. A conferma inoltre del mandato di rappresentanza dato alla flc CGIL dagli iscritti ma anche da molti docenti non iscritti, che hanno voluto con il loro voto sostenere i candidati della nostra organizzazione. Riteniamo – conclude Foletto – la partecipazione al voto e alle operazioni elettorali un grande risultato per la nostra organizzazione sindacale e un segnale molto forte per la rappresentatività nei luoghi di lavoro».
(e.d.)