Pubblicato il

Sport invernali: oltre 170 appuntamenti in Valle

Sport invernali: oltre 170 appuntamenti in Valle

Presentato a Pré-St-Didier il calendario della stagione agonistica: si parte l'8 dicembre a Pila e a Pont di Valsavarenche, ma il fiore all'occhiello sono le due gare femminili di Coppa del Mondo di sci alpino del 20 e 21 febbraio a La Thuile

Si alzerà all’Immacolata il sipario sulla stagione agonistica degli sport invernali, presentata nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 16 novembre, alla palestra delle scuole elementari di Pré-St-Didier. Martedì 8 dicembre le prime gare riguarderanno lo sci alpino a Pila e il fondo a Pont di Valsavarenche; a chiudere il programma, domenica 17 aprile, saranno i campionati italiani assoluti e Children di snowboard a Cervinia e il 7° Tour du Grand Paradis di scialpinismo a Valsavarenche.
In totale saranno 173 le competizioni programmate sulle nevi valdostane, 127 di sci alpino, 16 di fondo, 12 di sbowboard, 11 di biathlon, 4 di scialpinismo e 3 di free style. L’appuntamento di maggiore importanza, manco a dirlo, sarà il ritorno della Coppa del Mondo di sci alpino, che il 20 e 21 febbraio manderà in scena una libera e un superG femminili sulla Franco Berthod di La Thuile. Da segnalare anche il Memorial Pietro Fosson (14-16 dicembre a Pila) e sei tappe del Grand Prix Italia equamente distribuite tra ragazze (Pila e Courmayeur) e ragazzi (Valgrisenche e Gressoney).
Per quanto riguarda il fondo, invece, il 22-23 dicembre a Gressoney-Saint-Jean ci sarà la Coppa Italia, seguita, il 10 gennaio, dalla Monterosalauf; la MarciaGranParadiso di Cogne è invece in programma dal 5 al 7 febbraio.
Due le tappe della Coppa Italia di biathlon previste in Valle: il 19 e 20 dicembre a Brusson, il 9 e 10 gennaio a Bionaz, che il 27 e 28 febbraio sarà teatro dei campionati italiani Allievi e Ragazzi (prova individuale e di staffetta).
Il rendez vous più importante dello snowboard saranno i campionati italiani assoluti, Giovani, Allievi e Ragazzi di snowboardcross, gigante e slalom parallelo previsti dal 6 al 17 aprile Cervinia; nelle stesse date saranno assegnati i titoli tricolori di gigante per la categoria Children. Lo slopestyle vivrà una tappa di Coppa Italia il 24 gennaio a Pila per l’organizzazione del Crammont MB, mentre Courmayeur ospiterà il 20 e 21 febbraio il Criterium Nazionale Pulcini.
Chiusura con il freestyle – che il 6 aprile manderà in scena a Cervinia i campionati italiani di ski cross – e lo scialpinismo – il cui appuntamento di maggior importanza sarà il Millet Tour du Rutor Extreme, in programma dall’1 al 3 aprile, che sarà anche tappa della Coppa del Mondo Lunga Distanza e della Grande Course.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS