Pubblicato il

Sci alpino: Frau, Voyat, Balagna e Superti fanno doppietta

Sci alpino: Frau, Voyat, Balagna e Superti fanno doppietta

Due gigante Master sono andati in scena questa mattina sulla pista Renato Rosa di Pila

Quattro doppiette nei due giganti Master-Senior-Giovani di oggi a Pila ai quali hanno preso parte 120 atleti.

La prima gara

Tra i Master A, l’alpino Edoardo Frau (1’09”42) ha superato Valerio Luglio del Crammont 1’10″12 e il milanese Valerio Sizzi (1’12”03); 4° Matteo Cortinovis del Mont Glacier (1’13”53), 5° Guido Meak del Crammont (1’13”96).Tra i Master B, successo del canavesano Stefano Balagna (1’11”04) su Alfonso Montrosset del Pila (1’11”32) e sul varesino Arturo Puricelli (1’11”84); 4° Corrado Canonico (1’12”33), 5° Giorgio Aguettaz (1’12”89), entrambi del Master Ski Team.Tra i Master C, miglior tempo di Enrico Voyat (foto) del Master Ski Team (1’11”72) davanti al bergamasco Ivan Vitali (1’12”50) e al torinese Piero Luigi Nante (1’13”73); 6° Fulvio Di Loreto del Master Ski Team (1’18”63).Nella classifica dei Master D (Senior-Giovani), vittoria dell’aostana Martina Superti del Pila (1’09”68), che si è tenuta alle spalle Costanza Villa del Crammont (1’12″60) e Giulia Molteni del Val d’Ayas; miglior Master, la torinese Silvia Giacosa, nona in 1’15”68. Tra gli uomini, successo di Mathieu Boldrini dell’Aosta (1’07”03) su Filippo Chiani del Club de Ski Valtournenche (1’09”22) e Giovanni Zocco del Val d’Ayas (1’09”76).

La seconda gara

Primi due posti della classifica invariati tra i Master A, con Edoardo Frau (1’04”31) davanti a Valerio Luglio (1’06”04); 3° Matteo Cortinovis (1’08”27), 5° Guido Meak (1’09”03).Conferma di Stefano Balagna (1’05”43) tra i Master B, con secondo Marco Lucat del Torgnon (1’05″93) e terzo Corrado Canonico (1’06”10); 5° Alfonso Montrosset (1’07”22), 6° Mario Venegoni del Crammont (1’08”30), 8° Giorgio Aguettaz (1’08”93).Bis anche di Enrico Voyat (1’06”75), che si è ripetuto tra i Master C seguito dal monzese Ferdinando Mazzoleni (1’07”95) e dall’ossolano Enrico Rossi (1’08”07); 7° Fulvio Di Loreto (1’13”81).Tra i Master D in rosa, la migliore è stata ancora Martina Superti, appaiata a Chiara Sanfilippo del La Thuile Rutor (1’06”93); 3ª Sophie Pession del Club de Ski (1’07”49), 13ª Silvia Giacosa (prima Master in 1’11”59). Nella gara maschile, vittoria di Giovanni Zocco del Val d’Ayas (1’05”07) su Erik Gelcich del Pila (1’05”97) e Filippo Chiani del Club de Ski (1’05”98).

(d.p.)