Pubblicato il

St-Vincent: le Terme ampliano l’offerta all’aperto

St-Vincent: le Terme ampliano l’offerta all’aperto

In previsione la costruzione di una vasca e di una sauna nel parco e di una piccola spa sulla terrazza

Gli ingressi alle terme di Saint-Vincent sono passati dai 22 mila del 2014 ai 47 mila del 2016. Lo ha comunicato in consiglio comunale  il direttore dello stabilimento Angelo Priarone, che ha poi illustrato all’aula il progetto di completamento delle nuove terme e i lavori conservativi e di consolidamento  del vecchio stabilmento Fons Salutis per un ammontare che si aggira attorno al milione di euro. Spiega l’assessore alle opere pubbliche Marco Maresca: «il progetto prevede la realizzazione di una nuova vasca a idromassaggio e di una sauna nel parco e di una zona benessere sulla terrazza. Per quanto attiene alla Fons Salutis dei quattro blocchi del vecchio edificio solo uno sarà visitabile. Intanto gli interventi, che dovranno essere approvati anche dalla sovrintendenza ai beni culturali, impediranno al degrado di avere il sopravvento, la destinazione finale sarà decisa in seguito». Aggiunge l’assessore al Turismo Paolo Rollandin: «è un progetto condiviso tra l’aggiudicatario, la società Bonatti, il Comune e il gestore che conta, visto il trend positivo degli ultimi anni, di arrivare in tempi brevi a 75 mila ingressi».   (da.ch.)

ULTIME NOTIZIE