Pubblicato da Patrick Barmasse il

Dramma: il nonno muore, ragazzo si perde nel bosco per cercare aiuto

E' accaduto nella tarda mattinata a Introd; l'anziano parente si è accasciato al suolo colpito da malore; il 12enne milanese trovato in buone condizioni - ma sotto shock - qualche ora più tardi su una strada sterrata verso Rhêmes-Saint-Georges

Dramma: il nonno muore, ragazzo si perde nel bosco per cercare aiuto

Era a passeggio nella tarda mattinata con il nonno, in un bosco nel territorio comunale di Introd, quando a un certo punto si è allarmato, dopo che l’anziano parente si è accasciato al suolo, colpito da malore.A quel punto il ragazzo, un 12enne di Milano, in villeggiatura a Introd con la sua famiglia, nel tentativo di raggiungere una zona con sufficiente copertura telefonica per poter lanciare i soccorsi, si è perso.Scattato l’allarme, grazie alle indicazioni fornite agli operatori della Centrale unica del soccorso di Saint-Christophe, nel primo pomeriggio – attorno alle 13 – il 12enne è stato prima localizzato, dopo individuato nel corso di un sorvolo dell’elicottero della Protezione civile e quindi raggiunto a piedi da una squadra dei Vigili del Fuoco su una strada poderale che collega Introd a Rhêmes-Saint-Georges.Visitato dal medico del 118, il ragazzo è risultato in buone condizioni, seppure molto turbato a seguito di quanto accaduto al nonno, per il quale non c’è stato nulla da fare. E’ deceduto.Il 12enne milanese è stato dunque affidato al Nucleo psicologico d’emergenza per il supporto del caso.(pa.ba.)