Pubblicato da Cinzia Timpano il

Furto di motorini nella notte, arrestati tre cittadini italiani

Il processo per direttissima si terrà a mezzogiorno

Furto di motorini nella notte, arrestati tre cittadini italiani

Si terrà a mezzogiorno in Tribunale, il processo per direttissima a tre italiani arrestati nella notte. L’ipotesi di reato è di furto.

I furti sarebbero avvenuti tra Châtillon e Verrès, forse Champdepraz.

I tre – due incensurati e un giovane con precedenti specifici, probabilmente un giovane valdostano e due canavesani – avrebbero noleggiato un furgone a Borgofranco nei giorni scorsi, con ogni probabilità, pianificando i furti.

Secondo indiscrezioni, sarebbero tre i motorini sottratti nella notte agli ignari proprietari che li avevano lasciati parcheggiati in prossimità delle proprie abitazioni, come d’abitudine.

I carabinieri della compagnia di Châtillon e Saint-Vincent li avrebbero sorpresi nella notte, intorno alle 4.
Almeno uno dei motorini sottratti è già stato restituito alla legittima proprietaria, una donna di Saint-Vincent.
(re.newsvda.it)

Condividi