Pubblicato da Alessandro Bianchet il

Soccorso Alpino: tanti interventi con l’elicottero

Rimangono in fase di diagnostica in pronto soccorso due uomini recuperati intorno alle 14 a La Thuile e in Val Veny

Soccorso Alpino: tanti interventi con l’elicottero

Giornata caratterizzata da numerosi interventi per l’elicottero del Soccorso Alpino Valdostano.

Scialpinisti sul Grand Paradiso

La trafila è cominciata intorno alle 12, quando il velivolo ha raggiunto il versante est del Grand Paradiso per prestare soccorso a due scialpinisti italiani, in quanto nel corso della discesa a valle si sarebbero trovati in una situazione giudicata complessa, a causa delle condizioni del manto nevoso.

Feriti in Valdigne

Doppio intervento, per l’elisoccorso, nel primo pomeriggio in Valdigne. Alle 13.50, l’elicottero si è diretto nel comune di La Thuile per recuperare un uomo rimasto vittima di un trauma addominale. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe subito un colpo spostando un trave in ambito domestico.
Lo stesso equipaggio ha poi proseguito la missione, con paziente a bordo, fino in Val Veny, dove è stato recuperato un uomo che accusava un dolore toracico. Giunti in pronto soccorso, i due risultano ancora in fase di diagnostica.

Escursionisti tedeschi in difficoltà

L’ultimo volo risale, invece, alle 16.50 e ha portato l’elisoccorso ancora a La Thuile, dove sul sentiero per Colle Croce, sono stati raggiunti due escursionisti tedeschi, che hanno allertato i soccorsi in quanto ritenevano di non poter proseguire il cammino, a causa di un attacco di panico subito dalla donna.

(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS