Pubblicato il

Casinò e bilancio: Uv e Uvp accusano il governo Spelgatti di inerzia

Due question time inseriti d'urgenza nell'ordine del giorno del Consiglio Valle

Casinò e bilancio: Uv e Uvp accusano il governo Spelgatti di inerzia

L’inerzia del governo Spelgatti su due tematiche scottanti come il casino e il bilancio regionali è sottolineata in due question time presentati oggi dai gruppi consiliari Union Vadôtaine e Union Valdôtaine Progressiste.

Le gravi problematiche della casa da gioco

Le due iniziative saranno discusse nell’adunanza del Consiglio di mercoledì 26 e giovedì 27 settembre 2018.«Siamo ancora in attesa di conoscere quale sarà la soluzione proposta per la Casa da gioco di Saint-Vincent a pochi giorni dall’assemblea – sottolineano i Consiglieri dei gruppi UV e UVP -: con la nostra interrogazione poniamo l’accento sulle gravi inadempienze, sulle responsabilità e sui lati oscuri nella gestione del dossier nei tre mesi dall’insediamento della Giunta.»

Il bilancio regionale

«Responsabilità – proseguono i Consiglieri – che ravvisiamo anche nel secondo argomento oggetto di question time: il non aver ancora proposto la variazione al bilancio regionale, necessaria per immettere risorse nei vari settori, e il collegato normativo. Variazione per fondi che devono essere utilizzati obbligatoriamente entro fine anno, altrimenti rischiano di essere persi definitivamente. Entrambi i documenti dovevano già essere presentati prima dell’estate, come da consuetudine, per dare risposte concrete, che continuano però a non arrivare.»«Prendiamo quindi atto – concludono i Consiglieri di UV e UVP – che il Presidente Spelgatti e l’Assessore Aggravi, troppo impegnati a mediatizzare ogni dossier, con proclami e pochi fatti, creano di fatto ritardi e inezia su normali azioni amministrative, generando immobilismo e arrecando danno alla comunità valdostana. L’atteggiamento del Governo del cosiddetto cambiamento ci fa constatare che molto probabilmente il cambio è in folle. E lo stallo è evidente.»

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS