Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 29 SETTEMBRE

AOSTA – Appuntamento alle 21, in Cattedrale, con la rassegna corale organizzata dall’Associazione regionale cori della Valle d’Aosta. Aprirà il concerto il coro Dames de la Ville d’Aoste diretto da Barbara Grimod a cui faranno seguito due cori giovanili: l’Arcova Vocal Ensemble diretto da Nicola Forlin e il Coro Giovanile Piemontese diretto da Loreta Pinna.

AOSTA – Il negozio Namaste di viale Partigiani invitare a provare il Vestara, un trattamento energetico che opera attraverso un’armonizzazione vocale sonora. Sedute Nathalie Pellissier dalle 9.30 alle 18.30.

AOSTA – La Cittadella dei giovani di via Garibaldi accoglie dalle 15 alle 18, assaggi di swing con in scaletta prove di ballo di Tip tap, Lindy Hop e le performance finali dalle 17.45.

AOSTA – La Cittadella dei giovani invita al concerto tributo a Lucio Battisti a vent’anni dalla scomparsa del popolare cantautore italiano. Sul palcoscenico saliranno dalle 21.30 Lorenzo Tagliaferro, Philippe Milleret, Davide Tosello, Erika Iamonte, Elisabetta Padrin e lo storico musicista Giorgio Negro.

AYMAVILLES – E’ in programma la prima edizione della competizione Grivola Trail che prevede anche una cinque chilometri non competitiva accompagnati da guide escursionistiche alla scoperta del patrimonio culturale ed enogastronomico del territorio. La partenza è alle 10.

CHAMBAVE – Prosegue nel padiglione allestito al campo sportivo la Festa dell’Uva con l’apertura, alle 19.30, del ristorante mentre dalle 18.30 aprono le cantine del borgo per degustazioni di vini, grappe e liquori abbinati ai prodotti del territorio.

CHAMPDEPRAZ – Suoni e colori delle mandrie in festa scenderanno dal Parco Naturale Mont Avic e arriveranno nei pascoli accanto alla Chiesa in località La Fabrique alle 17. Saranno precedute dallo spettacolo teatrale dei D’Antanoz dal titolo Eteila La Reina della montagna (e delle batailles) al parco giochi.

COGNE – Va in scena la Devétéya: dalle 10 alle 12 sfileranno nelle vie del paese le mandrie e le greggi di ritorno dagli alpeggi. Le bovine sono attese insieme agli asinelli anche dalle 15 alle 16; alle 20.30, cena de La Devétéya a cura della Pro loco e dalle 22.30, serata danzante ad ingresso libero.

COURMAYEUR – Il Pavillon du Mont Fréty e Punta Helbronner fanno da teatro, alle 14.30, al concerto del Corps Philharmonique La Meusecca di Sarre e della Filarmonica Alpina di Hône.

PRE-SAINT-DIDIER – Serata di ballo country con la Compagnie Country Dance Vallée d’Aoste al Lord Byron dalle 21.

VALTOURNENCHE – Come un sipario che cala sulla scena, la Desarpa chiude idealmente la bella stagione di Breuil-Cervinia. L’inizio della sfilata è per le 9.30. Sarà aperta dalle guide alpine, dai maestri di sci, autorità e associazioni locali e culminerà con l’arrivo delle attesissime Reines, adornate con imponenti e colorati palchi di fiori, con al seguito le mandrie.

VERRES – Il salone La Murasse ospita, dalle 10 alle 19, la manifestazione Librerie antiquarie di Montagna. Espositori di qualità provenienti da tutta Europa proporranno libri e manifesti antichi dedicati alla montagna.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

AOSTA – Le piazze Chanoux, San Francesco e Narbonne si trasformeranno in palestre a cielo aperto dalle 14.30 alle 18.30. Istruttori e volontari saranno a disposizione dei cittadini per dimostrazioni di diverse discipline: ginnastica artistica, ritmica, danza, sport di squadra (basket, volley), tennis, arti marziali e numerose altre discipline.

AOSTA – Gli organizzatori della gara podistica MezzAosta, oltre al tracciato agonistico, hanno previsto una family run – partenza alle 9.30 dalla Cittadella dei giovani -, una baby run – partenza alle 11 – e una camminata enogastronomica e turistica – partenza alle 11.30 – che può essere affrontato a qualsiasi andatura, e propone una serie di punti ristoro con prodotti tipici della tradizione valdostana.

CHAMBAVE – Giornata clou della Festa dell’Uva con alle 11.30 l’aperitivo e alle 12.30 l’apertura del ristorante allestito nel padiglione del campo sportivo. Si prosegue con un pomeriggio danzante con i Ragazzi del villaggio e la distribuzioni di dolci. Alle 19.30 apre i battenti il ristorante.

CHARVENSOD – Scendono nell’arena alle 12.30 le ‘regine’ delle corna per sfidarsi e qualificarsi alla finale regionale del concorso Batailles de reines.

COGNE – Dalle 10.45 è in programma la sfilata in musica degli animali d’alpeggio dal sagrato della chiesa accompagnati dall’esibizione del gruppo folcloristicoLou Tintamaro Enfants; alle 11.15, in piazza Chanoux, benedizione degli animali.

COGNE – Festa di chiusura al rifugio Vittorio Sella al Lauson con pranzo conviviale alle 12.

COURMAYEUR – Il Pavillon du Mont Fréty e Punta Helbronner fanno da teatro, alle 14.30, al concerto de La Lyretta di Nus e di Musikkapelle La Lira di Issime.

COURMAYEUR – Mountain Sport Center ospita, dalle 15 alle 18, la presentazione dei programmi 2018-19 da parte delle associazioni sportive e culturali. Ci sarà la possibilità di provare varie attività proposte dagli operatori: calcio, danza, sci, fitness, arti marziali, pattinaggio, arrampicata, musica, attività di volontariato.

LA MAGDELEINE – Dai mulini ai forni, alla scoperta di antiche tradizioni. La manifestazione Du Blé au pain parte dall’interessante itinerario alla scoperta dei mulini fino ad arrivare al prodotto finito: il pane cotto nel forno di Brengon. Debutto della manifestazione alle 10.

NUS – Il santuario di Cuney dà l’addio alla stagione estiva con un pranzo e la messa alle 15.

SAINT-CHRISTOPHE – La Tap Room Albirrificio di località Grande Charriere invita dalle 11 alle 24 il primo festival delle birre artigianali in Valle d’Aosta con otto birrifici, di cui tre valdostani Live Music, Grigliata all you Can Eat. Consumazione con Beer Coin.

VERRES – Il salone La Murasse ospita, dalle 10 alle 19, la manifestazione Librerie antiquarie di Montagna. Espositori di qualità provenienti da tutta Europa proporranno libri e manifesti antichi dedicati alla montagna.

VERRES – Un’intera giornata dedicata alla scoperta della zucca, per valorizzare la coltivazione delle cucurbitacee sino alla loro trasformazione in tavola. Apertura alle 9.45 quando nel centro storico sarà inaugurata la mostra-mercato di prodotti agricoli, esposizione delle zucche, artigianato e hobbistica con l’accompagnamento della banda musicale di Carrù.

Condividi

ULTIME NEWS