Pubblicato da Davide Pellegrino il

Subbuteo: Sean Filippella trionfa a Pietralcina

Il giovane portacolori dell'Aosta si è imposto nella categoria Young della quarta e ultima tappa del Grand Slam FISCT Caudium Cup

Subbuteo: Sean Filippella trionfa a Pietralcina

Sean Filippella trionfa a Pietralcina. Il giovane portacolori del Calcio Tavolo Aosta si è imposto nella categoria Subbuteo Young nella quarta e ultima tappa del Grand Slam FISCT Caudium Cup.

Il papà di Sean, Filippo Filippella, è invece stato eliminato nei quarti di finale del torneo Master. La competizione è andata in scena al PalaVetro di Pietralcina ed era intitolata a Berardino Tretola, presidente del Subbuteo Team Benevento Stregati.

Sean Filippella trionfa a Pietralcina

Sean Filippella ha disputato un grande torneo, confermando la sua crescita costante. Il rossonero, nella fase di qualificazione, ha vinto 1-0 e 2-0 su Stefano Di Nola (Subbuteo Team Benevento Stregati), per poi pareggiare 1-1 e vincere 1-0 con Antonio Puzella (Subbuteo Team Stregati Benevento). Filippella in finale ha trovato di nuovo Puzella e lo ha piegato per 1-0.

Filippo Filippella out nei quarti di finale del tabellone Master

Filippo Filippella ha superato agevolmente il girone di qualificazione del torneo Master. Il capitano dell’Aosta ha battuto 4-0 Alessandro Funaro (TSC Stella Artois Milano), 4-2 Marco Nicastro (CCT Roma) e 2-0 Massimo Garbuglia (Old Lions Macerata). Filippella ha quindi eliminato 4-1 nei sedicesimi di finale Domenico Cucinella (SC Bari) e 5-3 agli shoot out Marco Lauretti (Bologna Tigers Subbuteo). La corsa dell’aostano si è interrotta nei quarti di finale, dove a prevalere (ancora agli shoot out) è stato Stefano Evangelisti (ACS Perugia). Giuseppe Ogno (ACS Perugia) ha poi conquistato il torneo, sconfiggendo in finale proprio Evangelisti.

(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS